Crespelle al prosciutto

Crepes prosciutto cotto e mozzarella

Foto Shutterstock | Elena Shashkina

  • facile
  • 1 ora
  • 4 Persone
  • 480/porzione

Pronti per la ricetta delle crespelle al prosciutto cotto e formaggio filante? Preparazione imperdibile, è una di quelle pietanze che solitamente piace a tutti e che si presta a risolvere il pranzo di tutta la famiglia, bambini compresi. Queste crespelle al prosciutto e mozzarella sono a prova di qualsiasi palato. Ricche e filanti, rappresentano un primo piatto appagante da realizzare con il minimo sforzo. Per portarle in tavola non dovrete fare altro che preparare e cuocere dapprima la pastella delle crepes, quindi farcirle con il ripieno prescelto dopo averle cotte. Poi vanno passate brevemente in forno per facilitare lo scioglimento del formaggio e, allo stesso tempo, favorire la formazione di una crostina uniforme e dorata. Ma potete anche ripassare le crespelle in padella oppure fare le varianti delle crespelle alla valdostana con prosciutto e fontina, o al formaggio con un mix saporito e sfizioso.

Ingredienti

  • uova 2
  • latte 250 ml
  • farina 125 gr
  • burro 40 gr
  • sale qb
  • prosciutto cotto 250 gr
  • mozzarelle 2
  • Grana grattugiato qb

Preparazione

  1. Prima di iniziare con la preparazione delle crespelle al prosciutto posizionate tutti gli ingredienti sul piano di lavoro già pesati.

  2. Adesso predisponete una ciotola abbastanza capiente: sgusciatevi le uova e sbattetele con una forchetta, quindi unite la farina 00 setacciata con un setaccio a maglie fitte.

  3. Unite, man mano, anche il latte versandolo a filo e mescolate per bene con una frusta che vi permetterà di evitare la formazione di grumi. Nel caso in cui se ne sia formato qualcuno passate il composto al setaccio e li eliminerete, quindi procedete con la preparazione.

  4. Unite nella ciotola, per ultimi, il burro fuso e freddo ed un pizzico di sale e mescolate ancora.

  5. Fate riposare la pastella in frigo, ma coperta, per 30 minuti circa. Tale riposo permette alle crespelle di raggiungere una consistenza perfetta dopo la cottura.

  6. Trascorso il tempo di riposo posizionate la crepiera - o una padella antiaderente di 18 cm di diametro circa - su un fornello medio. Accendete la fiamma ed unite un po' di burro. Fatelo sciogliere.

  7. Adesso versate il composto, un mestolo alla volta e facendo in modo che si distribuisca uniformemente su tutta la superficie. Ruotate la padella, se necessario.

  8. Fate cuocere ciascuna crespella su entrambi i lati fino a quando risulta dorata, quindi trasferitele man mano su un piatto, una sopra l'altra.

  9. Adesso tagliate la mozzarella a cubetti e sminuzzate il prosciutto cotto (anche con le mani) fino ad ottenere dei pezzetti non troppo piccoli. Utilizzateli per farcire ogni crespella, quindi chiudetela a libro e ponetela su una pirofila cosparsa di burro.

  10. Spolveratele in superficie con del Grana grattugiato e qualche fiocchetto di burro e passate il tutto in forno già caldo a 180°C per circa 15-20 minuti. Attendete la formazione di una crosticina dorata. Trasferitele nei piatti da portata e servitele calde.

Varianti delle crespelle al prosciutto

crespelle con verdure

Foto Shutterstock | Anna Shepulova

Perché non provare le crespelle al prosciutto cotto e besciamella che, rispetto alla ricetta che trovate sopra, sono più ricche e cremose? Sistemate le crespelle farcite in una pirofila e copritele con abbondante salsa besciamella preparata con questa ricetta. Infornate e cuocete per una ventina di minuti fino alla perfetta gratinatura. Per un piatto più leggero invece provate le crespelle prosciutto e ricotta. Invece le crespelle al prosciutto e funghi, ancora, sono ideali da portare in tavola durante l’autunno. Optate per i porcini, gli champignons o un misto.

Crespelle alla valdostana

crespelle alla valdostana

Foto Shutterstock | allstars

Una variante ottima e ricca da portare in tavola è rappresentata dalle crespelle alla valdostana, dove il ripieno è composto da prosciutto e formaggio fontina. Potete seguire la ricetta principale sostituendo la mozzarella con 200 grammi di fontina da usare nel ripieno, e 50 da distribuire sulle crespelle prima di mettere in forno per la gratinatura.

Crespelle prosciutto e formaggi

Crespelle prosciutto e formaggio

Crespelle prosciutto e formaggio – Foto Shutterstock | margouillat photo

Un altro modo per servire le crespelle con il prosciutto e formaggio è usare un mix di sapori, ad esempio potete mescolare provola, emmental, gorgonzola e brie. Oppure caciocavallo, scamorza, ricotta salata e asiago. Fate a pezzetti i formaggi e usateli per farcire le crespelle. Sentirete in bocca un’esplosione di gusto straordinaria!

Potrebbe interessarti anche

Crepes ripiene

Foto Shutterstock | Elena Shashkina

Per rendere speciale un menu non occorre tanto, non ci credete? In effetti bastano le crespelle salate farcite con un ricco ripieno e poi passate al forno o saltate in padella, per cambiare un pranzo qualsiasi in un momento indimenticabile, provare per credere!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.