Polpettone di carne

polpettone classico tagliato a fette su vassoio

Foto Shutterstock | Africa Studio

  • facile
  • 1 ora
  • 4 Persone
  • 250/porzione

La ricetta del polpettone di carne è un classico della cucina italiana, un succulento secondo piatto facile da preparare per molte occasioni, specialmente quando avete a tavola numerosi ospiti. Si può infatti realizzare con anticipo e tenere al caldo in forno prima di servirlo. Gli ingredienti che lo rendono ricco sono tre tipi di carne (manzo, maiale e pollo) ma se volete aggiungere anche salsiccia o mortadella, o se volete farlo al sugo, dopo la preparazione trovate le indicazioni per fare anche queste varianti. Servite il vostro saporito polpettone di carne con delle patate al forno o con una buona insalata mista.

Ingredienti

  • carne macinata di manzo 200 gr
  • carne macinata di maiale 200 gr
  • carne macinata di pollo 200 gr
  • prosciutto cotto 100 gr
  • parmigiano 100 g di
  • pan carrè 3 fette
  • uova 3
  • aglio 1 spicchio
  • cipolla 1
  • Sale e pepe qb
  • Noce moscata qb
  • alloro 3 foglie
  • Vino bianco 130 ml
  • olio extravergine di oliva qb

Preparazione

  1. Nel mixer tritate il prosciutto, poi la cipolla insieme allo spicchio d’aglio. Riducete in briciole il pancarrè e versate tutto in una ciotola ampia.

  2. Mescolate la carne macinata insieme agli ingredienti appena tritati e unitevi le uova il parmigiano grattugiato, una grattata di noce moscata, sale e pepe.

  3. Lavorate poi il composto con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo. Se troppo duro potete aggiungere qualche cucchiaio di latte, se troppo morbido allora unite qualche cucchiaio di pangrattato.

  4. Sistemate il composto su un foglio di carta forno ed aiutandovi con la carta arrotolatelo e formate con l’impasto un grosso polpettone di forma allungata. Avvolgetelo con la carta forno dopo averlo spennellato con dell'olio e aver posto sopra qualche foglia di alloro, chiudendo i lati come fosse una grande caramella.

  5. Ponete il rotolo in una teglia bassa e infornate il polpettone a 180° nel forno già caldo per circa 20 minuti.

  6. Riprendete il polpettone e aprite la carta forno, versate il vino bianco e rimettete a cuocere per altri 20 minuti. Azionate il grill e fate rosolare la superficie per 5 minuti.

  7. Il polpettone di carne è ora pronto, toglietelo dal forno, aspettate qualche minuto e poi tagliatelo e servitelo caldo.

Varianti della ricetta del polpettone di carne

polpettone cotto al forno in teglia da plumcake

Foto Shutterstock | MSPhotographic

Come per tutte le polpette, anche il polpettone può essere considerato una ricetta svuota-frigo, adatta a consumare gli avanzi. Allora per preparare questo piatto potete aggiungere all’impasto anche della ricotta, dei formaggi o della verdura lessata come spinaci e bietole. Se poi volete realizzare un piatto ancora più ricco e dal sapore speciale potete unire salsiccia fresca sbriciolata o mortadella tritata o avvolgerlo in fettine di pancetta. In più potete anche presentare il polpettone al sugo, con una squisita preparazione in umido.

Polpettone al sugo

Per fare il polpettone al sugo assemblate il composto di carne come indicato nella ricetta principale, poi ponetelo in una casseruola molto ampia in cui avrete messo a soffriggere uno spicchio di aglio e del sedano a cubetti tritati. Rosolatelo girandolo con delicatezza, versate un bicchiere di vino e fate sfumare, poi unite sul fondo 250 gr di polpa di pomodoro, delle foglie di basilico spezzettate, un pizzico di sale e pepe nero. Portate a bollore e cuocere per circa 50 minuti a fuoco basso, avendo cura di girare il polpettone e di bagnarlo con il sugo di tanto in tanto.

Polpettone con mortadella

Per il polpettone con la mortadella non dovrete fare altro che unire una fetta di mortadella da 200 grammi tritata sostituendola alla carne di pollo. Questa variante vi permette di ottenere un polpettone più saporito e gustoso, che potete profumare con prezzemolo e noce moscata e arricchire con una granella di pistacchi. In alternativa potete anche inserire delle fette di mortadella tagliata fine all’interno del polpettone, facendolo ripieno con cubetti di provola che donerà al piatto un cuore filante gustosissimo.

Polpettone con salsiccia

Altra variante gustosa è quella del polpettone con la salsiccia. Come per la variante precedente vi basterà unire della salsiccia spellata e sbriciolata al composto di carni macinate. Se volete potete sostituirla ai 200 gr di carne di pollo indicata nella ricetta principale.

Potrebbe interessarti anche

fette di polpettone ripieno di prosciutto con contorno di patate arrosto

Foto Shutterstock | Valerio Pardi

Se siete alla ricerca di un piatto che soddisfi il palato di grandi e piccini, allora il polpettone è quello che fa per voi! Potete prepararlo con la carne, con la nostra ricetta classica ma anche con le verdure o con il tonno, per un polpettone di pesce dal sapore sfizioso e diverso dal solito!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.