Polpettone di tonno

polpettone di tonno a fette con pomodori secchi

Foto Shutterstock | Miti74

  • facile
  • 1 ora
  • 6 Persone
  • 350/porzione

La ricetta del polpettone di tonno è da provare per avere un secondo piatto a base di pesce buonissimo e davvero semplice da realizzare! Ottimo da fare con il tonno in scatola, il polpettone di pesce si può preparare senza problemi anche con il tonno fresco o con le patate, e vi diciamo come, subito dopo la ricetta principale.Se poi volete una ricetta più leggera potete farla senza uova o latticini .

Con uno sguardo veloce, questo polpettone al tonno sembrerebbe proprio un classico polpettone di carne. E invece il suo cuore nasconde l’ingrediente segreto: il pesce! Questa ricetta è facile da fare, come le polpette di tonno , ma dal gusto più raffinato e morbido, ideale anche per le occasioni speciali.

Per decorare e servire il vostro polpettone di tonno freddo nel migliore dei modi vi suggeriamo di aggiungere un po’ di maionese, o di salsa rosa, per dare la cremosità adatta a questa pietanza. Dopo gli ingredienti e il procedimento della ricetta date uno sguardo anche alle varianti che vi proponiamo. Trovate altre idee per i vostri secondi piatti gustosi e anche come fare il polpettone di tonno con il Bimby.

Ingredienti

  • Mollica di pane (o pancarrè) 220 gr
  • formaggio grattugiato 50 gr
  • uova 2
  • tonno in scatola (peso netto) 400 gr
  • acciughe sott'olio 6
  • capperi qb
  • pangrattato qb
  • olio extravergine di oliva qb
  • sale e pepe qb

Preparazione

  1. In un'ampia ciotola mettete il tonno in scatola sgocciolato dall'olio (o al naturale) tritato, la mollica di pane (se usate pane raffermo ammollatelo prima nell'acqua e strizzatela per bene) e le uova.

  2. Aggiungete le acciughe e i capperi, vi suggeriamo però di frullarli o tritarli prima di includerli nel composto. Unite il formaggio grattugiato e regolate di sale e pepe

  3. Mescolate il tutto per amalgamare bene il composto. Lavorate con le mani per compattare il polpettone.

  4. Stendete un foglio di carta forno, adagiate l'impasto tonno e pressatelo dandogli una forma cilindrica, avvolgendolo poi nella carta forno come se fosse una caramella. Mettetelo all'interno di una teglia e cuocete in forno caldo a 180° per circa 30 minuti.

  5. Fate riposare 5 minuti il polpettone di tonno e poi servite accompagnato da un'ottima maionese che potete fare con la nostra ricetta!

Polpettone di tonno: le ricette più saporite

Il polpettone con tonno può essere preparato in vari modi e con diversi ingredienti, ad esempio potete farlo con le patate, con la ricotta o con il tonno fresco per un piatto più raffinato. Dopo aver provato la nostra ricetta principale vorrete sicuramente mettervi alla prova con altre preparazioni facili e veloci. E allora non vi resta che scegliere la vostra variante preferita tra quelle che vi proponiamo di seguito.

Polpettone di tonno e ricotta

piatto con fette di polpettone di tonno e ricotta

Foto Shutterstock | Italian Food Photography

Ad esempio se gradite un polpettone di tonno ancora più morbido, potete semplicemente sostituire 500 grammi di ricotta vaccina alla dose di pangrattato della ricetta proposta sopra. Qualche cucchiaio di formaggio servirà a compattare l’impasto prima di cuocerlo al forno o in padella. Otterrete un delizioso piatto da mangiare freddo nelle calde sere d’estate!

Polpettone di tonno senza uova

fettine di polpettone di tonno e ricotta con salsa verde

Foto Shutterstock | coffeeflavour

Volete portare in tavola un ottimo rotolo di tonno da affettare e condire con una buona e gustosa salsina? La ricetta del polpettone di tonno senza uova è quella che fa per voi. Quello che dovrete fare è solo eliminare le uova dal composto e unire un paio di patate lessate e schiacciate. Potete frullare il pesce con cipollotti e impreziosirlo con alcune gocce di aceto balsamico per un sapore straordinario. Avvolgete il polpettone in carta forno dopo averlo spolverato con abbondante pangrattato, e procedete alla cottura.

Polpettone di tonno con il Bimby

Polpettone di tonno con patate: la ricetta per fare il polpettone di tonno al forno con le patate

Foto Shutterstock | Timolina

Ecco gli ingredienti e la ricetta per fare il polpettone di tonno con il Bimby Tm5 e tm31. Prendete 400 grammi di tonno già cotto, al naturale o sott’olio ma già sgocciolato e mettetelo nel boccale. Unite una manciata di capperi, due cucchiai di olive sminuzzate, un ciuffo di prezzemolo e fate andare 2 min. Vel.4. Aggiungete poi 2 uova, un pizzico di sale, 60 grammi di pangrattato e 70 di formaggio grattugiato e fare andare 30 sec. Vel.4. Inumidite le mani con acqua e formate il rotolo di tonno che andrete a posizionare nel Varoma coperto di carta forno bagnata e strizzata. Inserite 800 ml di acqua nel boccale e cuocete 30 min. Temp. Varoma Vel.2. A cottura ultimata trasferite il polpettone di tonno in un piatto da portata e servite.

Polpettone di tonno e patate

fette di polpettone di tonno e patate con pomodori

Foto Shutterstock | marco mayer

Volete un’altra alternativa gustosa e saporita? Allora provate il polpettone con il tonno e patate? La ricetta è semplice, potete seguire la principale e poi fare una leggera modifica. Ossia potete sostituire alla mollica di pane delle patate lessate e schiacciate (circa 500 gr). Se necessario potete aggiungere all’impasto qualche cucchiaio di latte intero o di burro fuso, fino a ottenere la giusta consistenza per la realizzazione del rotolo.

Come fare il polpettone con il tonno fresco

Polpettone di tonno, le ricette senza uova e senza patate

Foto Shutterstock | Timolina

Se volete realizzare un piatto raffinato e diverso dal solito per i vostri ospiti allora ecco che potete fare la ricetta del polpettone di tonno fresco. Come procedere? Prima di tutto prendete 500 grammi di filetto di tonno e scottatelo in padella con un filo di olio per 5 minuti. Poi toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare, tritatelo finemente e unite 2 uova, 4 cucchiai di pan grattato e altrettanti di formaggio grattugiato. Impastate bene, arrotolate nella carta forno e procedete alla cottura.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.