Filetto farcito ai funghi

filetto ai funghi

  • facile
  • 1 ora e 15 minuti
  • 4 Persone
  • 260/porzione

Un filetto farcito ai funghi, in questo caso un filetto di maiale, che però può essere cambiato anche con un filetto di vitello, è una ricetta molto autunnale. In questa preparazione i funghi scelti sono i chiodini, saporitissimi e anche molto facili da trovare, che rappresentano la farcitura della carne, che si presenterà come una sorta di arrosto ripieno. Ricordate di lasciare i bordi della carne liberi in modo che non fuoriescano durante la cottura. La santoreggia è un’erba aromatica che appartiene alla famiglia della menta. Potete scegliere anche altri tipi di funghi secondo le vostre preferenze.

Ingredienti

  • 700 g di filetto di maiale
  • 500 g di funghi chiodini
  • acciughe sott'olio
  • uno scalogno
  • prezzemolo fresco
  • santoreggia
  • mezzo bicchiere di birra
  • 20 g di burro
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

filetto ai funghi

Preparazione

  1. Tritate 3 filetti di acciuga insieme all’aglio spellato e metteteli a soffriggere con il burro.
  2. Unite i funghi e fateli saltare, regolandoli anche di sale e pepe. Poco prima di spegnere aggiungete il prezzemolo tritato.
  3. Tagliate il filetto per la lunghezza così da avere una specia di larga fetta, poi mettetevi la metà dei funghi, arrotolate e fermate con lo spago da cucina.
  4. Scaldate un cucchiaino di olio in un tegame antiaderente e mettetevi a rosolare la carne insieme ad un trito di scalogno e a qualche rametto di santoreggia, per aromatizzare.
  5. Sfumate con mezzo bicchiere di birra, lasciate evaporare, salate e pepate.
  6. Mettete il coperchio e fate cuocere per mezz’ora e poco prima che finisca di cuocere unite i chiodini rimasti e fateli saltare qualche minuto.
  7. Togliete dal fuoco, affettate il filetto e servite insieme ai funghi ben caldi.
Foto di Chiew Pang

Parole di Paoletta

Da non perdere