Saint-Jacques alla salsa poulette

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Le conchiglie Saint-Jacques secondo Henry Toulouse-Lautrec, infatti questa ricetta è presa dal libro La cucina di monsieur Momo, dove l’amico Maurice Joyant ha riportato le ricette che il pittore aveva creato e cucinava personalmente. Questa ricetta è un po’ elaborata, ma è raffinata e perfetta per una cena di festa.

Ingredienti

  • 8 conchiglie Saint-Jacques
  • 300 g. di funghi coltivati
  • circa 32 cozze
  • 300 g. di besciamella densa
  • 100 g. di panna
  • burro q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • brodo vegetale q.b.
  • pan grattato q.b.

Preparazione

Fatevi aprire e pulire le conchiglie dal pescivendolo, e conservate le 8 conchiglie concave. Fate cuocere i molluschi per 10 minuti circa in brodo vegetale, scolateli e tagliateli a dadini, e metteteli da parte.  
Pulite le cozze e fatele aprire in un tegame senza aggiungere nulla. Sgusciatele e mettetele da parte.  
Pulite i funghi e fateli cuocere in poco burro, dopo averli salati leggermente e spolverarti di pepe. Scolateli dal condimento e mettete da parte anche loro.  
Mescolate la panna alla besciamella e ponetela sul fuoco, quando è calda unite I funghi e le cozze (salsa poulette).  
Distribuite nelle conchiglie la polpa delle Saint-Jacques, ricopritele con la salsa poulette. Spolverate di pan grattato e con qualche fiocchetto di burro. Infornate nel forno ben caldo, fino a quando non siano ben dorate. Servite subito.  
Foto da www.internet-normandie.eu, www.charlestonseafood.com, www.evertasty.com

Parole di GIeGI