Funghi alla pugliese

Funghi alla pugliese

  • facile
  • 1 ora e 15 minuti
  • 4 Persone
  • 95/porzione
  • Vegetariana

Oggi vi presento una specialità della mia regione: i funghi alla pugliese. I funghi che useremo per realizzare questa ricetta sono i cardoncelli, che crescono su un territorio pugliese spoglio, incolto, “le murge”. Questi funghi sono molto dolci e si possono mangiare anche crudi in insalata. Se non riusciste a trovare i cardoncelli, potete utilizzare i funghi di coltura, ossia gli champignon, anche se sono meno buoni; cercate di fare attenzione a scegliere quelli piccoli e ben sodi e a non mangiarne troppi perchè non sono facilmente digeribili.

Ingredienti

  • 350 gr di funghi cardoncelli o di coltura
  • 50 gr di prezzemolo
  • 3 spicchi d'aglio
  • 300 gr di cipolle
  • 300 gr di patate piccole
  • 1 cucchiaio di pane grattugiato
  • sale q.b.
  • pepe q.b

Preparazione

  1. Pulite i funghi, lavateli, asciugateli e tagliateli a fettine sottili.
  2. Mondate, lavate il prezzemolo e tritatelo insieme all’aglio.
  3. Tagliate a fettine sottili le cipolle e le patate.
  4. Sul fondo di una pentola bassa create uno strato di cipolle, su quesro sistemate uno strato di patate e sulle patate uno strato di funghi. Ripetete gli strati finchè non esaurite gli ingredienti.
  5. Ricordate di spolverizzare ogni strato con il prezzemolo tritato, con un pizzico di sale e di pepe.
  6. Spolverizzate l’ultimo strato con il pane grattugiato, mettete il coperchio alla pentola e lasciate cuocere le verdure a fuoco moderatissimo per circaIl piatto è ottimo sia caldo che tiepido.
  7. 40 minuti.
    Foto di Tané Tachyon

Parole di Waly

Da non perdere