Gelo di cocomero

gelo di cocomero

  • facile
  • 4 ore
  • 4 Persone
  • 200/porzione

Il gelo di cocomero, anche detto in Sicilia gelo di mellone, è una ricetta estiva che si usa preparare a Palermo specialmente il giorno di ferragosto. È una specie di granita al cocomero aromatizzata con vaniglia e cannella, e preparata anche con pistacchi triturati e gocce di cioccolato fondente. Una curiosità è che a Palermo usano aggiungere anche fiori di gelsomino, anche per la decorazione, e pezzetti di zuccata, una frutta candita che si usa come decorazione per molti dolci siciliani. Il gelo è rinfrescante e dissetante e, anche se non siete in Sicilia, potete prepararlo per affrontare il caldo estivo

Ingredienti

  • 1 kg di polpa di un cocomero ben maturo senza semi
  • 200 g di zucchero
  • 90 g di amido
  • 1 bustina di vaniglia
  • 1 bastoncino di cannella
  • 50 g di gocce di cioccolato
  • 30 g di pistacchi
  • Fiori di gelsomino

gelo di cocomero

Preparazione

  1. Passate il cocomero nel passaverdure e raccogliete.
  2. Mettete in una tazza parte del succo di cocomero e scioglietevi l’amido senza fare grumi.
  3. Mettete in una pentola il succo, aggiungendovi lo zucchero, un pizzico di cannella e vaniglia.
  4. Una volta che la penstola è sul fuoco mescolate, portandolo a ebollizione, lasciando cuocere fino a quando non si addensa.
  5. Versate il composto nelle coppette preparate e lasciate raffreddare.
  6. Prima che si raffreddi totalmente versatevi il cioccolato e i pistacchi, eliminando il baccello di cannella. Poi mettete le coppette in frigo.
  7. Servite le coppette con spolverando con cannella in polvere e qualche fiore di gelsomino.
Foto di Daniela Pittiglio @ blu Indigo

Parole di Deborah Di Lucia

Da non perdere