Gnocchi di pane

Gnocchi di pane con radicchio e funghi

Foto Shutterstock | beats1

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 182/porzione

Con la ricetta degli gnocchi di pane raffermo possiamo dare nuova vita alle pagnotte avanzate nei giorni, riciclando il pane duro in maniera sfiziosa. Invece del solito pane grattugiato, se avete in casa pane o panini che sono diventati troppo duri da mangiare fate gli gnocchi! Il pane raffermo non va mai buttato, ma usato nelle ricette con avanzi che sono davvero antispreco! Andiamo subito a preparare questi ottimi e morbidissimi gnocchi di pane. Invece del solito condimento al pomodoro o con burro e salvia vi diamo le indicazioni per servire un piatto più gustoso grazie ai funghi, al radicchio e al taleggio.

Ingredienti

  • Pane con molta mollica 400 gr
  • uova 2
  • farina 2 cucchiai
  • sale e pepe qb
  • noce moscata 1 pizzico
  • taleggio stagionato 150 gr
  • Formaggio grattugiato 60 gr
  • radicchio mezzo cespo
  • funghi 100 gr
  • panna 50 ml
  • latte 50 ml

Preparazione

  1. Tagliate il pane raffermo a cubetti, tenendo da parte la crosta se volete un risultato omogeneo, e mettetelo in una ciotola. Aggiungete il latte e mescolate per far assorbire il liquido.

  2. Unite le uova, la noce moscata, la farina, sale e pepe, e amalgamate il composto fino a ottenere una miscela soda.

  3. Una volta che l'impasto sarà ben amalgamato e morbido, date la forma rotonda ai vostri gnocchi di pane, disponendoli su un piatto, e facendo in modo che non siano uno sopra all'altro.

  4. Preparate ora il condimento per gli gnocchi di pane: fate stufare del radicchio rosso tagliato sottile in una padella con un filo di olio e un cucchiaio di acqua.

  5. Pulite e asciugate bene i funghi, potete anche usare quelli surgelati se non sono di stagione. Aggiungeteli al radicchio.

  6. A parte preparate la salsa di formaggio. Tagliate il taleggio a cubetti togliendo la crosta e mettetelo in un pentolino, ponete sul fuoco a fiamma molto bassa.

  7. Versate la panna nel pentolino facendo sciogliere il taleggio continuando a mescolare con gentilezza e facendo attenzione a che non bolla mai.

  8. Nel frattempo lessate gli gnocchi di pane in acqua bollente salata (potete anche usare del brodo), scolateli appena affiorano a galla. Versate gli gnocchi nella padella con il radicchio, mescolate per insaporite e poi metteteli in un piatto.

  9. Aggiungete sopra gli gnocchi la salsa di taleggio preparata e spolverate con formaggio grattugiato. Il vostro delizioso primo piatto è pronto!

Varianti degli gnocchi di pane

gnocchi di pane e spinaci canederli

Foto Shutterstock | Karl Allgaeuer

Gli gnocchi di pane sono conosciuti anche con il nome di canederli. Oltre che italiano, si tratta di un piatto tipico della cucina tedesca, austriaca e ceca, e si gusta di solito con del brodo bollente. L’impasto può essere arricchito con diversi altri ingredienti. Ottime varianti sono gli gnocchi di pane e spinaci oppure gli gnocchi di pane con speck. Questi ultimi sono tipici della cucina trentina

Gnocchi di pane alla triestina

Per preparare questa variante, seguite la ricetta principale usando pane raffermo, latte, uovo, sale e pepe, formaggio grattugiato, prosciutto cotto o mortadella, prezzemolo tritato. Per condire bastano burro, salvia e una bella spolverata di formaggio grattugiato.

Gnocchi di pane Bimby

Se hai il Bimby puoi preparare questo piatto in poco tempo. Metti nel boccale pezzi di pane raffermo e trita 30 Sec. Vel. 10. Unisci formaggio grattugiato, uova, sale e noce moscata. Versa il latte e mescola 30 Sec. Vel. 5-6, spatolando. Con il composto ottenuto fai gli gnocchi. Cuocili in acqua bollente salata. Puoi condirli con burro fuso e salvia, spolverizzando i piatti con formaggio grattugiato.

Potrebbe interessarti anche

gnocchi ricotta e spinaci

Foto Shutterstock | Irina Meliukh

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.