Canederli con gli spinaci

canederli con spinaci

  • media
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 200/porzione

Ecco la ricetta per preparare i canederli con gli spinaci. I canederli sono un piatto tipico della cucina altoatesina ma anche una specialità tedesca, austriaca e ceca da gustare come antipasto o come preferite. Si tratta di grossi e compatti gnocchi che realizzeremo, in questo caso, con gli spinaci ed il pane raffermo, ma che possono comporsi di impasti variabili anche raccimolando qualche alimento avanzanto che conservate nel vostro frigorifero. La ricetta si prepara in soli trenta minuti ed è davvero molto semplice e genuina.

Ingredienti

  • 1 kg di spinaci
  • 500 gr di pane raffermo
  • 50 gr di burro
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla
  • 3 uova
  • 50 gr di farina
  • 100 gr di pane grattugiato
  • 2 bicchieri di latte
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • noce moscata q.b.

canederli con spinaci

Preparazione

  1. Tagliate a fette il pane raffermo e ponetelo in una ciotola con il latte per ammorbidirlo
  2. Mondate, lavate e cuocete gli spinaci in poca acqua per 5 minuti e poi strizzateli e frullateli
  3. Sciogliete in una padella il burro e rosolate l’aglio e la cipolla sminuzzati
  4. Unite gli spinaci e lasciate insaporire e raffreddare per qualche minuto
  5. Aggiungete il pane raffermo strizzato, le uova uno alla volta e mescolandole con cura
  6. Aggiungete un po’ di noce moscata grattugiata, il sale, il pepe, la farina setacciata ed il pane grattugiato
  7. Formate con il composto delle polpettine del diametro di 5 cm circa
  8. Lessatele nell’ acqua salata per 15 minuti e poi scolatele
  9. I canederli fatti a mano andrebbero cotti al vapore, ma con un po' di attenzione si cucinano benissimo anche nell'acqua
  10. Versate sulla superficie del burro fuso e spolverizzate i canederli con abbondante parmigiano grattugiato
 
Foto di Sven Petersen

Parole di Waly

Da non perdere