Insalata di farro, orzo e frutti di mare

insalata di farro, orzo e frutti di mare

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 177/porzione

Provate questa saporita insalata di farro e orzo e frutti mare da servire tiepida come un raffinato primo piatto, oppure riducendo un po’ le dosi come antipasto; ma se preferite aggiungete anche altri tipi di frutti di mare e aumentate leggermente le quantità dei cereali ed avrete un gustoso piatto unico di mare. Questa ricetta mostra come con i cereali, tipo farro e orzo, si possano preparare tantissimi piatti diversi, solo nelle zuppe. Questa insalata è ottima anche a temperatura ambiente o decisamente fredda.

Ingredienti

  • 150 gr di orzo
  • 150 gr di farro
  • 300 gr di molluschi puliti (calamari, seppie e totani a piacere)
  • 500 gr di cozze e/o vongole
  • 8 gamberetti
  • 8 pomodori ciliegino
  • olio d’oliva extra vergine q.b.
  • 1 limone
  • 2 foglie di alloro
  • prezzemolo tritato q.b.
  • sale e pepe macinato o pestato al momento q.b.

insalata di farro, orzo e frutti di mare

Preparazione

  1. Fate cuocere il farro e l’orzo in due pentole diverse in acqua leggermente salata per circa una mezzoretta.
  2. Fate intiepidire nella loro acqua fino al momento di servire.
  3. Fate aprire le cozze e/o le vongole sbollettandole.
  4. Eliminate parte dei gusci e conservate il liquido prodotto nella cottura filtrandolo.
  5. Lessate i molluschi, dopo averli tagliati a listelle, in acqua bollente salata aromatizzata dall’alloro e dal succo di limone.
  6. A fine cottura scottate anche i gamberetti in tale acqua, se li usate.
  7. Riunite i cereali tiepidi in una capace ciotola.
  8. Aggiungete i frutti di mare tiepidi.
  9. Tagliate i pomodorini e condite con olio d’oliva extra vergine e un po’ di acqua di cottura delle cozze/vongole.
  10. I gamberetti potete lasciarli da parte e utilizzarli come decorazione assieme ad alcune cozze e/o vongole con i gusci.
  11. Spolverate con il prezzemolo tritato e servite.
  12. A piacere, potete aggiungere cipolla e aglio tritati.
 
Foto di esimpraim

Parole di GIeGI

Da non perdere