Insalata di riso venere

insalata riso venere

Foto Shutterstock | marco mayer

  • facile
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 425/porzione

Vediamo come fare la ricetta dell’insalata di riso venere, un piatto gustoso e originale che puoi preparare in alternativa ad altre sfiziose insalate di riso molto apprezzate in primavera ed estate. Le insalate con riso venere che si possono realizzare sono praticamente infinite. Basta farsi guidare dalla fantasia, oltre che dal proprio gusto personale. La ricetta per l’insalata di riso nero (altro nome con cui viene chiamato questo tipo di riso) che abbiamo scelto per te è con tonno, gamberetti e salmone. Ma puoi realizzare anche una variante al pollo oppure vegetariana usando solo legumi come ceci e fagioli o verdure come zucchine, pomodori, mais, avocado e rucola.

Ingredienti

  • riso venere 320 gr
  • salmone affumicato 100 gr
  • tonno sott'olio sgocciolato 180 gr
  • gamberetti 100 gr
  • pomodorini 150 gr
  • olio extravergine di oliva 3 cucchiai
  • basilico fresco 4 foglie grandi
  • sale qb
  • pepe qb

Preparazione

  1. Inizia la ricetta dell'insalata di riso venere cuocendo il riso dopo averlo sciacquato sotto l'acqua. Segui le indicazioni sulla confezione per quanto riguarda il tempo di cottura. Poi scola il riso e versalo poni a raffreddare.

  2. Scotta i gamberetti in padella con un filo di olio per qualche minuto. Nel frattempo taglia il salmone a pezzetti e sgocciola il tonno.

  3. Taglia a metà di pomodorini e lava la rucola, poi asciugala con cura.

  4. A questo punto prendi una insalatiera e versaci dentro il riso freddo, il tonno, il salmone e i gamberetti. Unisci i pomodorini e la rucola e condisci con un filo di olio, sale e pepe a piacere.

  5. Puoi servire l'insalata di riso venere subito oppure mettere in frigo e lasciare raffreddare per bene per un paio di ore.

Ricette di insalate con riso venere

insalata di riso venere

Insalata di riso venere Foto Pixabay | roc zhang

Le qualità di questa tipologia di riso particolare sono tante. Il colore viola scuro tendente al nero e il suo inconfondibile aroma rende speciale ogni ricetta! E poi non dimentichiamoci delle sue caratteristiche nutrizionali importanti. Infatti è altamente digeribile e povero di grassi, ricco di fibre, lisina e minerali come selenio, zinco, manganese e ferro, oltre al calcio. Uno degli abbinamenti più gustosi per le insalate fredde è quello del riso venere con pesce ma puoi usare anche la carne di pollo o di tacchino. Inoltre è particolarmente gustoso anche con altri ingredienti vegetariani come zucchine, avocado, peperoni.

Insalata di riso venere con feta

Insalata di riso venere con feta

Insalata di riso venere con feta | Foto Shutterstock | Robert Przybysz

Ti diamo anche un’altra idea per un’ottima insalata di riso venere fredda con feta, pomodorini e olive, una ricetta alla greca. Per 4 persone cuoci circa 250 grammi di riso seguendo il tempo indicato sulla confezione (può variare da 18 a 40 minuti circa). Dopo averlo fatto raffreddare unisci circa 250 grammi di feta, 250 grammi di pomodorini, 4 cucchiai di olive verdi o nere. Se vuoi puoi aggiungere anche una manciata di capperi. Mescola tutto regolando sale e pepe, unisci un filo di olio e, volendo, una spolverata di origano. Servi su un letto di rucola o una foglia di insalata.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.