Involtini di verza ripieni con riso

involtini di verza con riso

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 274/porzione

Gli involtini di verza sono una ricetta tipica dell’Italia settentrionale. Vengono cucinati in tantissimi modi diversi: con ripieno di carne, uova, formaggio, pesce, patate, riso, etc. L’aspetto fondamentale per la buona riuscita del piatto è che la verza sia fresca, croccante e con foglie verde brillante. La verza fresca si riconosce dalle foglie color verde sgargiante e croccanti. Nello scomparto verdure del frigo la verza si conserva senza problemi per 1-2 settimane perdendo però parte delle vitamine e del suo colore verde, a causa del processo d’invecchiamento.

Ingredienti

  • 1 verza
  • 200 gr di riso
  • brodo vegetale q.b.
  • 1 scalogno
  • olio extra vergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • formaggio q.b.
  • salsiccia q.b.

involtini di verza con riso

Preparazione

  1. Lessate il riso oppure cucinatelo con lo scalogno a mo’ di risotto
  2. Formate un impasto aggiungendo formaggio, salsiccia, sale e pepe.
  3. A parte sfogliate la verza togliendo le croste centrali più dure, quindi lavatela e sbollentatele in acqua salata per 1-2 minuti
  4. Scolate le foglie, passate in acqua fredda e mettetele ad asciugare su uno strofinaccio.
  5. Riempite poi le foglie con l’impasto preparato e chiudetelo a fagottino
  6. Ponete gli involtini su una padella con un cucchiaio d’olio
  7. E' possibile aggiungere della passata di pomodoro
  8. Cuocete per circa 20 minuti
  9. Servite il piatto ben caldo
 
Foto di topquark22

Parole di Eliana