Involtini di verza

piatto con involtini di verza ripieni

Foto Shutterstock | gcpics

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 4 Persone
  • 230/porzione
  • Vegetariana

Facciamo insieme la ricetta degli involtini di verza in padella, un secondo piatto nutriente, squisito e molto gustoso. La verza ripiena è semplice e facile da preparare e la potete portare in tavola anche durante una cena tra amici e parenti. Se non sapete come cucinare la verza date un’occhiata ai nostri consigli al link indicato ma ricordate di mangiare spesso questo ortaggio perché è molto ricco di proteine, potassio, calcio, magnesio e vitamine! Nella ricetta che segue proponiamo una versione in bianco, ma ci potete aggiungere anche il sugo di pomodoro. Il ripieno dei fagottini è di carne con salsiccia, ma se volete fare delle varianti vegetariane cliccate qui. E ora vediamo gli ingredienti e la preparazione di questo secondo piatto gustoso.

Ingredienti

  • verza 8 foglie grandi
  • macinato di manzo 200 gr
  • salsiccia 200 gr
  • parmigiano o grana 30 gr
  • olio extraevergine di oliva qb
  • pangrattato 30 gr
  • uova 1
  • Prezzemolo qb
  • Noce moscata qb
  • Sale e pepe qb
  • scamorza a cubetti 100 gr

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della ricetta degli involtini di verza staccando dall'ortaggio le foglie più grandi e tenere. Lavatele con cura e fatele sbollentare per 3 minuti in acqua salata. Poggiatele su un canovaccio pulito a raffreddare.

  2. Sbriciolate la salsiccia e mettetela a rosolare insieme alla carne tritata in un pentolino con un filo di olio. Fatela raffreddare un poco e aggiungete un uovo, il formaggio, il prezzemolo, la noce moscata, il pangrattato. Mescolate con cura e poi aggiungete una spolverata di pepe e un pizzico di sale. Il ripieno è pronto.

  3. A questo punto prendete le foglie della verza, allargate ogni foglia sul piano di lavoro, mettete al centro due cucchiaiate della farcitura preparata aggiungendo un po' di scamorza. Arrotolate ogni foglia e ripiegate i bordi in giù premendoli con le mani in modo da ottenere degli involtini.

  4. Versate un filo di olio in una padella e allineatevi gli involtini di verza, bagnateli con un altro filo di olio e mettete a cuocere a fuoco medio per 20 minuti con il coperchio, girandoli a metà cottura.

Varianti vegetariane degli involtini di verza

Ricette light con la verza

Foto Shutterstock | gkrphoto

Le foglie di verza ripiene possono essere farcite con tanti tipi di ripieno, da scegliere in base ai vostri gusti. Qui di seguito vi proponiamo due varianti veg. E se li volete cuocere al forno metteteli in una pirofila unta e infilate nel forno preriscaldato a 180° per 25/30 minuti.

Involtini ripieni di riso

piatto con involtini di verza ripieni di riso

Foto Shutterstock | Helena Zolotuhina

Cuocete 200 gr di riso, scolatelo e conditelo con una noce di burro, 4 cucchiai di parmigiano, prezzemolo tritato, noce moscata, sale e pepe. Fatelo raffreddare e usatelo per farcire le foglie di verza scottate, eventualmente aggiungendo dei formaggi filanti. Potete usare qualsiasi tipo di riso o risotto avanzato dal giorno precedente.

Involtini ripieni di patate

Involtini verza, riso, seitan

Foto Shutterstock | Liesel Fuchs

Preparate un ripieno con 500 grammi di patate lessate e schiacciate mescolate con 80 grammi di grana padano e 30 grammi di pangrattato, 2 uova, prezzemolo, noce moscata, sale e pepe. Farcite le foglie di verza scottate, realizzate gli involtini e cuocete in padella per una ventina di minuti.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.