Muffin senza uova

Muffin senza uova

Foto Shutterstock | Jiri Hera

  • facile
  • 40 minuti
  • 6 Persone
  • 250/porzione

La ricetta dei muffin senza uova e senza burro è indicata sia per chi ha problemi di intolleranze o allergie, sia per coloro che cercano dei dolcetti light per colazione e merenda. I muffin senza uova e burro sono sani, leggeri e perfetti per iniziare la giornata con la giusta carica ma senza appesantirsi troppo. Sono versatili in quanto possono essere arricchiti con aromi, spezie ed altri ingredienti, e pratici perché possono essere portati fuori casa e gustati senza problemi: non sottovalutateli per un break in ufficio o a scuola. I muffin senza uova sono leggeri ma golosi. È possibile, nel caso di intolleranza al lattosio, sostituire il latte previsto con uno di tipo vegetale. Se non andate matti per quello di soia potreste optare per quello di riso, di mandorle o di avena. In quanto all’olio, invece, utilizzatene uno a scelta tra arachidi e semi di girasole, che sono i più indicati. Radunate tutti gli ingredienti e pesateli con una bilancia con attenzione per non compromettere il risultato finale.

Ingredienti

  • farina 250 gr
  • latte 300 ml
  • olio di semi 120 ml
  • zucchero 120 gr
  • lievito per dolci 1 bustina
  • sale 1 pizzico
  • scorza di limone grattugiata 1 limone

Preparazione

  1. Accendete il forno in modalità statica a 180 °C in modo da preriscaldarlo in vista della cottura.

  2. Versate in una ciotola la farina setacciata con il lievito per dolci, lo zucchero, il sale e la scorza grattugiata del limone. Mescolateli tra loro con un cucchiaio.

  3. Adesso in una ciotola a parte versate il latte e l'olio di semi. Amalgamateli ed aggiungeteli, continuando a mescolare, al composto di polveri.

  4. Continuate ad amalgamare il tutto fino al raggiungimento di un composto liscio ed omogeneo. Risulterà probabilmente più liquido del solito ma niente paura, in forno cuocerà senza problemi.

  5. Ungete di olio e infarinate uno stampo per muffin o, in alternativa, ponete al suo interno i pirottini appositi.

  6. Versatevi l'impasto riempiendoli per 2/3 (non di più, altrimenti l'impasto fuoriuscirà dagli stessi), quindi trasferiteli in forno per 20-22 minuti circa, ovvero fino a quando i muffin risulteranno ben gonfi. Effettuate, se preferite, la prova stecchino per verificare che all'interno siano cotti e asciutti.

  7. Una volta cotti tirateli fuori dal forno e fateli intiepidire, quindi prelevateli dagli stampini e spolverateli a piacere con dello zucchero a velo vanigliato. Gustateli subito.

Come conservare i muffin senza uova

I muffin fatti in casa possono essere conservati in un contenitore a chiusura ermetica o all’interno di una scatola di latta per qualche giorno, non più di tre. In alternativa si possono congelare subito dopo la cottura ed il relativo raffreddamento a temperatura ambiente. Chiudeteli in un sacchetto di plastica per alimenti e trasferiteli nel freezer. Possono restarci un mese circa. Una volta scongelati potreste appena scaldarli nel microonde per riportarli alla loro consistenza iniziale.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Parole di Anita Borriello

Appassionata di libri e computer: unisce l'amore per entrambi studiando Informatica Umanistica presso l'Università di Pisa. Lavora dal 2003 come Redattrice e Copywriter scrivendo testi per numerose testate online. Lettura, scrittura e tiro con l'arco sono le sue più grandi passioni.