Omelette

Piatto scuro con un'omelette di uova realizzata secondo la ricetta tradizionale francese

Foto Shutterstock | Stepanek Photography

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 180/porzione

Vediamo come preparare una buona omelette seguendo le indicazioni della ricetta tradizionale proveniente dalla cucina francese. L’omelette è un piatto economico, velocissimo da cucinare, ma non pensate che sia un piatto di poco conto adatto solamente ad una cena o un pranzo veloci e di poche pretese. Oltre alla omelette di base, preparata usando solo le uova, ci sono anche le omelette ripiene che si possono realizzare con il prosciutto cotto oppure con il formaggio, ed una versione farcita di funghi porcini o di cime di luppolo saltate che è una vera delizia.

Ingredienti

  • uova fresche 8 (due a persona)
  • burro 4 noci
  • formaggio grattugiato q.b.
  • sale q.b.
  • pepe macinato o pestato al momento q.b.
  • farcitura (opzionale) q.b.

Preparazione

  1. Rompete le uova in una ciotola.

  2. Condite le uova con un po' di sale e di pepe macinato al momento e aggiungere il formaggio grattugiato.

  3. Sbattetele leggermente con una frusta, appena quanto serve per mescolare gli album ai tuorli (sbattere troppo le uova porterà ad una omelette poco morbida).

  4. Fate fondere il burro in una padella antiaderente.

  5. Versate le uova nella padella.

  6. Fate cuocere le uova fino a quando saranno rapprese sul fondo, ma ancora liquide in superficie. Se preparate una omelette farcita, deponete gli ingredienti scelti sopra alle uova.

  7. Con l'aiuto di una paletta ripiegate metà della omelette su se stessa.

  8. Servite l'omelette immediatamente.

Parole di Anita Borriello

Appassionata di libri e computer: unisce l'amore per entrambi studiando Informatica Umanistica presso l'Università di Pisa. Lavora dal 2003 come Redattrice e Copywriter scrivendo testi per numerose testate online. Lettura, scrittura e tiro con l'arco sono le sue più grandi passioni.