Osterlamm

osterlamm 2

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 6 Persone
  • 230/porzione

L’ Osterlamm è l’ agnello pasquale bavarese. E’ tradizione in Baviera andare a messa la mattina di Pasqua e far benedire le uova portate dal coniglio pasquale. Tornati a casa si fa una colazione, simile a quella romana, con uova, salumi, ovette di cioccolato e, appunto, l’Osterlamm.

Ingredienti

  • 100 gr di farina 00 più quella per lo stampo
  • 75 gr di burro più quello per lo stampo
  • 100 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 40 gr di fecola
  • rum poco
  • sale q.b.
  • mezza busta di vanillina
  • uno stampo a forma di agnello della capacità di mezzo litro

osterlamm 2

Preparazione

  1. Fate ammorbidire il burro e poi montatelo con lo zucchero e un pizzico di sale, fino a che non otterrete una spuma gonfia e lucida.
  2. Aggiungete quindi un uovo alla volta, un cucchiaino di rum, la vanillina e per ultime, la farina e la fecola, e miscelate il tutto.
  3. Versate questo composto nello stampo già imburrato e infarinato.
  4. Gli stampi si reperiscono facilmente nei negozi di casalinghi più attrezzati, soprattutto nel periodo pasquale.
  5. Infornatelo a 180° e se lo stampo è dotato dei sostegni per il forno, fatelo cuocere appoggiato ad essi.
  6. Toglietelo dal forno dopo circa un’ora, mettete lo stampo su un fianco e fatelo raffreddare bene prima di sformare l’agnello.
  7. Potete decorarlo spolverizzandolo di  zucchero a velo, mettendogli un nastrino al collo, e servirlo tra uova di zucchero colorate.
 
Foto di amras_de

Parole di Dolcezzuola

Da non perdere