Pennette marinare

pennette marinare

  • facile
  • 40 minuti
  • 6 Persone
  • 475/porzione

Per il cenone di di San Silvestro potreste provare queste pennette marinare, un primo piatto con i frutti di mare se sia voi che i vostri ospiti ne siete ghiotti. Assicuratevi che tutti gli ingredienti siano freschi per sentire il vero sapore del mare (i prodotti surgelati non sono molto indicati perchè non particolarmente saporiti) e soprattutto abbiate cura di lasciare le vongole veraci a spurgare in acqua e sale per un’oretta prima di cucinarle per evitare di ritrovare nel loro guscio, durante la loro degustazione, la sabbia sotto la quale si riproducono.

Ingredienti

  • 500 gr di pennette
  • 300 gr di gamberetti
  • 300 gr di seppioline
  • 500 gr di vongole veraci
  • prezzemolo q.b.
  • timo fresco q.b.
  • 1 bustina di zafferano
  • vino bianco secco q.b.
  • olio d'oliva q.b.
  • sale q.b.

pennette marinare

Preparazione

  1. Scottate i gamberetti per 3 minuti circa in acqua poco salata e sgocciolateli.
  2. Fate aprire le vongole in una teglia coperta con un velo di olio e con un ciuffetto di prezzemolo e sgusciate i molluschi.
  3. Pulite le seppioline, tranciatele e cuocetele in un’ampia padella a fuoco vivo con 5 cucchiai di olio e 1/2 bicchiere di vino.
  4. Trascorsi 5 minuti circa, unite i gamberetti e le vongole e rimescolate.
  5. Dopo circa 2 minuti spegnete il fuoco e tenete al caldo.
  6. Portate le pennette a quattro quinti di cottura, scolatele e passatele in padella con i frutti di mare, aggiungendo una bustina di zafferano, sale e pepe, servitele dopo averle spolverate di timo e prezzemolo tritati.
 
Foto di mangiamo italian

Parole di Waly

Da non perdere