Muffin con formaggio ed erbette aromatiche

Muffin con formaggio ed erbette aromatiche

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Una buonissima ricetta per i muffin con erbette e formaggio, deliziosi stuzzichini che potete servire come antipasto o anche per un buffet, sono facili da preparare e perfetti anche per il menù dei bambini. Fra le ricette dei muffin salati da non perdere, proviamo questa che si presta ad essere un evergreen.

Ingredienti

  • 400 gr di farina
  • mezzo cipollotto
  • 150 gr di formaggio
  • timo
  • qualche fogliolina di prezzemolo
  • 70 gr di parmigiano grattugiato
  • 120 gr di burro
  • 300 ml di latte
  • 1 bustina di lievito per torte salate
  • 3 uova
  • pepe bianco
  • sale

Preparazione

 
Tritate bene il timo e il prezzemolo, pestateli nel mortaio oppure con un tritatutto in modo che assumano una consistenza vellutata. Tritate il cipollotto molto finemente e unitelo alle erbe. A seconda della stagione potete variare le erbette, potete usare il basilico fresco oppure la maggiorana insomma potete provare in base ai sapori che preferite. Se i muffin sono anche per i bambini, mettete le erbe che piacciono a loro.  
In una ciotola mettete la farina, il lievito, il pepe bianco, il sale e il parmigiano grattugiato e mescolateli con un cucchiaio di legno.  
In un’altra ciotola invece sbattete le uova, e poi aggiungete il latte e il burro fuso, mescolate e aggiungete le erbe e il cipollotto tritato e mescolate. Aggiungete anche il formaggio tagliato a cubetti, io ho usato la fontina ma potete usare l’asiago, la provola quello che preferite o che vi trovate in casa.  
Poi trasferite la farina con lievito, pepe, sale e parmigiano nella ciotola con le uova e il resto degli ingredienti, mescolate il meno possibile, imburrate gli stampini e versate 2- 3 cucchiai di impasto, per i muffin salati io preferisco usare gli stampini di alluminio.  
Mettete in forno preriscaldato a 200° C per circa 25 minuti. Fate raffreddare i muffin e serviteli.  
Foto da: www.mangibene.net www.leserre.it www.flickr.com/photos/zesmerelda  

Parole di Serena Vasta

Da non perdere