Salsa al Cren

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

cren Il Cren o Barbaforte è una radice, scientificamente chiamata Armoracia Rusticana e spesso confusa con il rafano. Ricca di vitamina C, se consumata cruda ha un sapore molto piccante e amaro, per questo si è diffusa l’usanza di utilizzarla mescolata alla panna e al latte, in quella che è chiamata in Inghilterra “horseradish sauce”. Questa salsa calda, che è presente da tempo nella cucina italiana, è ottima per accompagnare i bolliti di carne caldi, gli arrosti o i salumi affumicati.

Ingredienti

  • 1 radice media di cren
  • 50% senape
  • 50% zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • panna da cucina q.b.
  • 100 g mollica di pane
  • latte q.b.
  • aceto q.b.

Preparazione

Le dosi per questa ricetta sono difficili da indicare con precisione: dovete regolarvi a seconda della piccantezza della radice e dei vostri gusti; se avete un palato delicato, che non ama i sapori tropo forti, allora aumentate la dose di panna e pane. Lavate e pulite la radice e poi grattugiatela in una terrina, nella quale aggiungerete la senape (più o meno forte, secondo i gusti), lo zucchero e il sale. Mescolate e aggiungete la panna e il pane ammollato nel latte e strizzato. Amalgamate bene il tutto, assaggiate e regolate secondo i gusti. Infine aggiungete un poco di aceto e servite nella salsiera.

Parole di Claudia

Da non perdere