Minestra di pesce

Minestra di pesce

  • facile
  • 1 ora e 15 minuti
  • 4 Persone
  • 450/porzione

Vi proponiamo la minestra di pesce, una ricetta “povera” ma molto saporita e ricca di sostanze nutritive; è una ricetta ispirata alla pratica della cucina cinese che dice “non si butta via niente, ma tutto va nel brodo”. Per questo potete usare scarti di pesci e potete anche abbondare, la minestra sarà più saporita e per questo motivo useremo anche il pomodoro che renderà il brodo più denso e ricco di gusto. Come aromi potete usare aglio, timo, prezzemolo, alloro, scorza di arancio, peperoncino piccante, oppure se volete dargli un sapore orientale ritagli di zenzero e di lemon grass.

Ingredienti

  • 400 g. di piccoli pesci
  • 2 pomodori
  • 1 cipolla
  • aromi a scelta
  • pasta tipo spaghettini o fidelini q. b.
  • sale q.b.
  • aromi aglio, timo, prezzemolo, alloro, scorza di arancio, peperoncino piccante
  • zenzero o lemon grass (opzionali)

minestra di pesce

Preparazione

  1. Svuotate i pesci se li usate interi.
  2. Lavate con cura i pesci o gli scarti che userete.
  3. Pulite e lavate la cipolla e i pomodori e anche gli aromi che avete deciso di usare.
  4. Mettete tutti gli ingredienti in una pentola, aggiungete sufficiente acqua e un po’ di sale.
  5. Mettete sul fuoco e portate a ebollizione. Fate bollire una ventina di minuti, mescolando di tanto in tanto.
  6. Passate il saporito brodo di pesce e verdure al passaverdura oppure al colino cinese (nel secondo caso otterrete un brodo meno denso).
  7. Versate il brodo in un’altra pentola, portate a ebollizione, aggiustate di sale e gettatevi la pasta.
  8. Potete servire questa minestra di pesce completandola con un filo d’olio (che non è stato usato in cottura).
Foto di emzepe

Parole di GIeGI