Pinzimonio di carciofi

Pinzimonio di carciofi

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 135/porzione

Vi proponiamo il pinzimonio di carciofi perché quando li pulite spesso scartate tantissime foglie. Per recuperarne alcune un buon modo è quelle di presentarle in pinzimonio. Ovviamente dovete selezionare quelle meno dure, ma sarà un buon modo per evitare sprechi e sgranocchiare verdura cruda con un’ottima salsa allo yogurt, insaporita con acciughe e aglio e profumata dal prezzemolo.

Ingredienti

  • le foglie scartate di 8 carciofi
  • 4 filetti di acciuga sott'olio
  • yogurt greco
  • 1 spicchio di aglio
  • succo di limone
  • prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

pinzimonio di carciofi

Preparazione

  1. Acidulate dell’acqua con il succo di limone e immergetevi le foglie di carciofo recuperate da quelle scartate.
    Ricordatevi che devono essere le più tenere.
  2. Frullate lo yogurt greco con l’aglio e filetti di acciuga, unite anche in prezzemolo ben lavato.
  3. Dopo aver passato per qualche secondo al frullatore unite anche la quantità di succo di mezzo limone, 4 cucchiai di olio e regolate di sale e pepe.
  4. Azionate di nuovo il frullatore, cercando di ottenere una salsa densa e omogenea.
  5. Scolate le foglie di carciofo, asciugatele leggermente e servitele insieme alla salsina, come come antipasto o anche come contorno.
 
Foto di Marnie MacLean

Parole di Paoletta