Pollo allo zenzero

pollo allo zenzero

  • facile
  • 30 minuti
  • 2 Persone
  • n.d.

Questa ricetta è un modo originale, velocissimo e molto gustoso per preparare il solito petto di pollo. È una ricetta ispirata alla cucina cinese, ma non richiede né prodotti difficili da trovare, né strane attrezzature, ma se per caso aveste un wok, utilizzatelo. Lo zenzero è un tubero dal gusto che ricorda il limone e leggermente piccantino, molto usato nella cucina cinese, che si trova ormai nei reparti frutta e verdura di tutti i supermercati; inoltre si conserva lungamente nel cassetto delle verdure del frigo.

Ingredienti

  • 350 gr. di Petto di pollo
  • Un pezzetto di zenzero lungo circa 5 cm.
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 3 cucchiai di olio di arachide o di girasole
  • 1 cucchiaio raso di Maizena
  • un cucchiaino di aceto bianco

POLLO ALLO ZENZERO FINALE

Preparazione

  1. Tagliate il petto di pollo, prima a fette, e poi a strisce larghe circa 2 cm.
  2. Pelate lo zenzero e tagliatelo a fettine sottili, poi mettetelo in un tegame con l’olio.
  3. Ponete il tegame sul fuoco molto basso e fate cuocere per alcuni minuti, in modo che l’olio si aromatizzi bene.
  4. A questo punto potete anche spegnere e lasciare riposare fino al momento di andare in tavola.
  5. Sciogliete la maizena in mezzo bicchiere d’acqua aggiungendo anche l’aceto e mettete da parte.
  6. Alzate il fuoco e quando l’olio è ben caldo rosolate il pollo, poi versate la salsa di soia e fate cuocere ancora un pochino.
  7. Abbassate il fuoco, versate la miscela a base di maizena nel tegame mescolando fino a che il pollo non sia ricoperto di una salsina trasparente; servite subito.

Varianti

Potete accompagnare questo piatto con riso cotto all’orientale o con il riso pilaf, un contorno molto utilizzato nella cucina cinese.

Parole di GIeGI

GIeGI è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2013, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, con un occhio di riguardo a quelle della tradizione regionale.