Pomodori confit

pomodori al forno

Foto Shutterstock | Bruno D Andrea

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 77/persona

I pomodori confit, conosciuti anche come pomodori al forno sono un contorno delizioso e molto semplice da preparare. Potete usare dei piccoli pomodori come i pizzutelli, i datterini, i Piccadilly, i perini o i classici pomodorini Pachino per realizzare questo piatto. Se vi state chiedendo perché si chiamano pomodori confit sappiate che il nome si riferisce al metodo di cottura, cioè al forno a bassa temperatura. Ma andiamo subito a vedere come fare la ricetta dei pomodorini confit, deliziosa per i vostri contorni più particolari.

Ingredienti

  • pomodorini 1 kg
  • aglio 4 spicchi
  • olio extravergine di oliva qb
  • zucchero qb
  • origano qb
  • timo qb
  • rosmarino qb
  • sale e pepe qb

Preparazione

  1. Iniziate la ricetta dei pomodorini confit lavando i pomodori. Poi asciugateli e tagliateli a metà. Quindi disponeteli in una teglia coperta di carta forno o pirofila oliata.

  2. Tritate insieme l'aglio, le foglie di origano, il timo e gli aghi di rosmarino. Potete anche passarli alla mezzaluna e creare un trito con cui andrete a cospargere i pomodori.

  3. A questo punto aggiungete anche un pizzico di sale e pepe e una spolverata di zucchero sui vostri pomodorini. Terminate con un filo di olio. Potete usare anche l'olio in spray per ottenere un risultato più omogeneo.

  4. Fate cuocere i pomodori confit in forno caldo a 140° per circa 2 ore (controllate la cottura dopo circa un'ora e mezza, perché dipende dalla grandezza dei pomodorini usati). Potete gustarli tiepidi o freddi. Conservateli in frigo per massimo 15 giorni dopo averli deposti in barattoli ermetici sterilizzati, ricoprendoli di olio.

Come consumare i pomodorini confit?

Vassoio nero con pomodori confit caramellati e spezie

Foto Shutterstock | Juliet_boo

I pomodori fatti in questo modo sono ottimi da consumare come contorno per secondi piatti di carne o pesce, grazie al loro sapore che tende all’agrodolce. Potete anche metterli sulle bruschette estive a dire il vero, magari aggiungendo della mozzarella a fette o della robiola. Se volete fare una ricetta più leggera potete evitare lo zucchero e aggiungere dei capperi sui pomodori, per poi procedere alla cottura in forno come indicato.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.