Quiche di pomodorini al prosciutto cotto

quiche di pomodorini e prosciutto cotto

  • facile
  • 50 minuti
  • 4 Persone
  • 215/porzione

Questa quiche di pomodorini al prosciutto cotto è una torta salata molto coreogreafica, bellissima da vedersi, con i pomodorini che “spuntano” dal composto e dalla soprpresa di prosciutto cotto. Per renderlo un piatto veloce potete comprare un rotolo di pasta brisée già pronto e acquistare addirittura il prosciutto cotto tagliato a dadini. Questo piatto va accompagnato da una buona birra, per esempio anche quella bianca.

Ingredienti

  • un rotolo di pasta brisée
  • 500 gr di pomodorini
  • 150 gr di prosciutto cotto a dadini
  • 2 dl fi panna fresca
  • timo q.b.
  • 2 uova + un tuorlo per spennellare
  • pepe q.b.
  • sale q.b.
  • semi di sesamo q.b.

quiche di pomodorini e prosciutto cotto

Preparazione

  1. Lavate i pomodorini, asciugatelie divideteli a metà e togliete i semi, mettendoli quindi ad asciugare capovolti su carta assorbente.
  2. Coprite con la pasta brisée, senza toglierla dalla carta da forno, una tortiera.
  3. Rompete le uova in una terrina e sbattetele con la panna, un pizzico di sale, pepe e qualche foglia di timo.
  4. Mettete sulla base di pasta i dadini di prosciutto, i pomodorini, lasciando la parte tagliata in alto, e versatevi sopra il composto di uova e panna.
  5. A piacere potete aggiungere un formaggio filante come la scamorza o la fontina.
  6. Spennellate il bordo con la il tuorlo leggermente sbattuto e spargetevi dei semi di sesamo, poi infornate in forno già portato a 180° e lasciate cuocere per 40 minuti.
  7. Servite questa quiche sia calda che anche tiepida.
 
Foto di Katrin Gilger

Parole di Paoletta

Da non perdere