Ravioli di baccalà e patate

ravioli baccala patate

  • media
  • 1 ora
  • 4 Persone
  • 310/porzione

Un primo piatto originale, buono e per i palati più sopraffini da poter realizzare nei giorni festivi come la domenica o se ancora siete indecisi su cosa preparare per il cenone di San Silvestro, potrebbero essere i ravioli di baccalà e patate; questi ravioli sono una novità rispetto ai soliti ravioli ripieni di carne, prosciutto o con ricotta e spinaci; accostano due sapori provenienti da luoghi diversi, dalla terra e dal mare e sicuramente vi faranno fare un figurone. La ricetta è molto semplice anche se gli ingredienti sono parecchi; ora vediamo insieme come prepararli.

Ingredienti

  • 200 gr di farina 00
  • 2 uova
  • 500 gr di baccalà ammollato
  • 250 gr di patate
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di prezzemolo
  • 4 cucchiai di olio d'oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di uva sultanina

ravioli baccala patate

Preparazione

  1. Preparate la farcia bollendo insieme il baccalà e le patate pelate e tagliate a tocchetti.
  2. Scolate e mantecate al mixer o nel frullatore con olio, aglio,prezzemolo tritato, sale e pepe.
  3. Preparate la pasta per i ravioli impastando farina e uova.
  4. Dopo averla fatta riposare in frigorifero per 30 minuti, stendetela in uno strato sottile e confezionate dei ravioli con la farcia.
  5. Per la salsa, fate rosolare l’aglio con l’olio, unite i pinoli e l’uva sultanina e cuocete per alcuni minuti con qualche cucchiaio di acqua, sale e pepe.
  6. condite i ravioli con pomodoro fresco, basilico e olive
  7. Bollite i ravioli in abbondante acqua salata a saltateli in padella con la salsa.
 
Foto da Robert S. Donovan

Parole di Waly

Da non perdere