Rombo allo champagne

Rombo allo champagne

  • facile
  • 50 minuti
  • 2 Persone
  • 184/porzione

Per il menu di San Valentino può essere un’ottima idea proporre un secondo di pesce, il rombo allo champagne ad esempio, in questa ricetta delicata e raffinata ma semplice da realizzare, soprattutto se volete fare colpo sul vostro partner e prenderlo per la gola. Per un romantico incontro a due e una successiva cena coi fiocchi, questa ricetta sarà l’ideale, non troppo impegnativa nella preparazione ma con un risultato da gran gourmet.

Ingredienti

  • 500 gr di rombo
  • 150 ml di champagne
  • 150 gr di patate
  • 15 gr di burro
  • 1 scalogno
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • rosmarino q.b.
  • 3 cucchiai di besciamella classica

rombo allo champagne

Preparazione

  1. Dopo aver pulito il pesce privandolo di testa, pelle, interiora e lische, sciacquatelo sotto l’acqua e poi asciugatelo con della carta assorbente.
  2. Pelate le patate e affettatele, fatele saltare con un po d’olio e rosmarino in un tegame capiente che possa essere trasferito anche in forno.
  3. Unite il pesce e regolate di sale, aggiungete un pizzico di pepe e lo champagne.
  4. Trasferite nel forno già caldo a 180 gradi e cuocete per cica 30 minuti.
  5. Recuperate il pesce e mettetelo al caldo.
  6. Scaldate la bescamella in un pentolino avendo cura di mescolare sempre.
  7. Servite il rombo bagnato da questa salsa allo champagne e affiancato dalle patate.
  8. Potete servire il rombo allo champagne con altre verdure cotte oppure con una fresca insalata verde.
 
Per i secondi piatti delle cene che preparerete durante le feste romantiche provate anche le crocchette di patate con scampi e funghi.  
Foto di Carmelita Caruana

Parole di Kati Irrente