Savoiarda di polpo

Savoiarda di polpo

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 4 Persone
  • 120/porzione

Il nome può suonare strano, infatti chiamare una insalata di polpo e peperoni, tradizionale della cucina ligure con un nome che ricorda la regione alpina della Savoia è decisamente peculiare. Comunque è un piatto ottimo per l’estate ed abbastanza semplice da preparare.

Ingredienti

  • 1 kg di polpo
  • 500 g. di peperoni, preferibilmente rossi e gialli
  • 150 g. di olive nere
  • 3 o 4 spicchi di aglio
  • peperoncino rosso piccante, opzionale
  • olio d’oliva extra vergine q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

  1. Pulite il polpo e gli altri molluschi, se li usate, e lavateli.
  2. La ricetta originale prevede di usare solamente il polpo ma è possibile usare anche delle seppie o dei totani, calamari o moscardini.
    Seppie pulite
  3. Lessate il polpo, per circa 45 minuti/ 1 ora, quando è cotto salate l’acqua e lasciatelo raffreddare in tale acqua. Come raccomanda la tradizione, nell’acqua di cottura del polpo è stato emsso un tappo di sughero, che dovrebbe aiutare ad intenerirlo.
  4. Lessate il polpo
  5. Lessate separatamente gli altri molluschi, come seppie e totani, visto che hanno tempi di cottura diversi.
  6. Cuocete i peperoni al forno seguendo questa fotoricetta.
  7. Ponete in una ciotola gli spicchi di aglio, puliti e tagliati a pezzi.
  8. Aglio
  9. Aggiungete nella ciotola i peperoni tagliati a strisce.
  10. Peperoni
  11. E poi unite i molluschi, tagliati a pezzetti.
  12. SeppiePolpo
  13. Infine, unite le olive nere e il peperoncino rosso, se lo usate.
  14. Olive nere
  15. Condite con olio e sale.
  16. Olio e sale
  17. Lasciate riposare alcune ore in frigorifero, e servite freddo.
  18. Savoiarda di polpo
 
Foto di GIeGI

Parole di GIeGI

Da non perdere