Sorbetto al limone

sorbetto al limone

Foto Shutterstock | OlgaBombologna

  • facile
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 132/porzione

È la ricetta del sorbetto al limone senza gelatiera quella che vi mancava per rendere il vostro pranzo davvero indimenticabile! Non c’è dubbio, il sorbetto al limone è un ottimo dessert davvero speciale, dal sapore fresco e gustoso, ideale per concludere anche un’ottima cena lasciando in bocca un sapore delizioso! La ricetta che vi proponiamo è facilissima e veloce da preparare, adatta anche agli chef meno esperti! Seguite il nostro procedimento per creare un sorbetto senza gelatiera, ma se ce l’avete, avete fatto bingo! Perché dopo la preparazione trovate anche le istruzioni su come fare il sorbetto con l’aiuto della gelatiera. Questo golosissimo dessert sta aspettando solo di essere gustato, prepariamolo insieme subito!

Ingredienti

  • Limoni non trattati 5
  • Zucchero 300 gr
  • Albume di uovo 1
  • Acqua naturale 300 ml

Preparazione

  1. Prima di tutto lavate i limoni, asciugateli, spremetene il succo, filtratelo. Poi tagliate la scorza di un limone con un movimento a spirale, evitando la parte bianca che è amara.

  2. Poi, prima di fare il sorbetto al limone occorre preparare lo sciroppo. Prendete zucchero e acqua, mescolate e portate sul fuoco fino a ebollizione, unendo la scorza di limone. Fate bollire alcuni minuti senza fare caramellare (circa 5). Togliete dal fuoco, togliete anche la scorza dallo sciroppo e fate raffreddare completamente.

  3. Unite allo sciroppo raffreddato il succo di limone filtrato. Mescolate. Versate il tutto in una ciotola di acciaio precedentemente messa in freezer a raffreddare.

  4. Montate l'albume a neve ferma e unitelo al composto precedente. Se avete un mixer potete miscelare il tutto direttamente nella ciotola di acciaio, per ottenere una miscela omogenea.

  5. A questo punto mettete il contenitore di acciaio con la miscela direttamente in freezer, avendo cura di mescolare il sorbetto con una forchetta ogni mezz'ora oppure ogni ora, per 3 ore. Questo serve a rompere eventuali critalli di ghiaccio che si sono formati.

  6. Coprite la vaschetta e lasciate riposare per 24 ore, poi servite il vostro sorbetto al limone senza gelatiera, in coppe di vetro oppure usando mezzi limoni svuotati messi in freezer a congelare.

Varianti del sorbetto al limone

sorbetto al limone da bere

Foto Shutterstock | Giancarlo Polacchini

Se volete preparare un sorbetto al limone da bere che abbia anche una piccola nota alcolica potete mescolare 200 gr di gelato al limone ammorbidito a 100 ml di spumante appena stappato. Mescolate rapidamente con un mixer ad immersione e versate il drink ottenuto in piccoli bicchieri, precedentemente messi in freezer a ghiacciare.

Sorbetto al limone con gelatiera

sorbetto limone

Foto Shutterstock | Elena Hramova

Preparare il sorbetto al limone con la gelatiera è davvero facile e veloce. Sono necessari gli stessi ingredienti della ricetta principale e ovviamente una gelatiera. Seguite le indicazioni riportate sopra, nella preparazione. Nel frattempo azionate il refrigeratore della gelatiera. Non appena avrete fatto la miscela versatela nel cestello della gelatiera e azionate le pale per mantecare. Ci vorranno circa 30-40 minuti per servire il sorbetto al limone. Per dare una marcia in più al vostro dessert potete aggiungere, prima di servire, un po’ di liquore maraschino.

Potrebbe interessarti anche

sorbetto alla fragola

Foto Shutterstock | Veliavik

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.