Spaghetti alla bottarga

spaghetti bottarga

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 150/porzione

Ecco come cucinare gli spaghetti alla bottarga, una ricetta raffinata e molto veloce da fare, adatta anche ad una cena a base di pesce elegante. Se in vacanza al mare quest’estate avete acquistato una confezione di bottarga, o ve l’hanno portata degli amici, e non sapete cosa farne questa è un’idea rapida e molto saporita.

Ingredienti

  • 400 gr di spaghetti
  • 60 gr bottarga di muggine a pezzo intero
  • 35 gr di scalogno tritato
  • 6 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
  • scorza di 1 limone
  • 40 gr di pangrattato
  • sale q.b.

Preparazione

  1. Mettete a bollire abbondante acqua salata e gettate gli spaghetti quando inizia a bollire.
  2. Nel frattempo mettete lo scalogno tritato in un tegame con l’olio sul fuoco dolcissimo, unite qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta per prolungare la cottura.
  3. Tagliate il limone a listarelle e versatelo nel tegame insieme allo scalogno e all’olio.
  4. In un’altra padella mettete il pangrattato con un pò d’olio fino a farlo insaporire.
  5. Scolate la pasta e versatela nel tegame con il limone.
  6. Mescolate e aggiungete la bottarga grattuggiata finemente e il pangrattato.
  7. Servite guarnendo con scaglie di bottarga.
Date una nota piccante al vostro piatto con un pò di pepe o peperoncino. Attenzione a non esagerare!
Ogni tipo di pasta lunga viene bene con la bottarga, come spaghettini o fidelini, oppure tagliolini o tagliatelle fresche. Se amate i sapori più delicati provate invece questa ricetta, gli spaghetti alla bottarga al profumo di limone. Oppure provate al posto della pasta, gli gnocchetti con bottarga, un primo piatto semplice ma davvero gustoso.  
Foto di Young Sok Yun

Parole di GIeGI

Da non perdere