Spaghetti con puntarelle, acciughe e briciole

Spaghetti con puntarelle, acciughe e briciole

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 305/porzione

La ricetta per gli spaghetti con le puntarelle, acciughe e briciole mescola ingredienti tipici della cucina romana. Le puntarelle sono un contorno che moltissimi ristoranti della capitale offrono come contorno e si sposano perfettamente con le acciughe. Il tocco in più di questa pasta è dato dalle briciole di pane, che arricchiscono, come in altre preparazioni , per esempio la famosa pasta con la mollica di pane, della cucina calabrese.

Ingredienti

  • 400 g di spaghetti
  • 400 g di puntarelle
  • 10 filetti di acciuga sott'olio
  • 100 g di mollica di pane raffermo
  • olio extravergine di oliva
  • aglio
  • sale
  • pepe

spaghetti con puntarelle, acciughe e briciole

Preparazione

  1. Scaldate uno spicchio di aglio con 3 cucchiai di olio, aggiungete 5 acciughe e scioglietele con un cucchiaio di legno.
  2. Poi mettete nella padella le puntarelle e fatele saltare per 5 minuti, ovvero fino a che non saranno croccanti.
  3. Sbriciolate la mollica; in una padella fate sciogliere con 2 cucchiai di olio le acciughe rimaste, unite le briciole di pane e fate tostare.
  4. Cuocete la pasta in acqua poco salata, scolate al dente e fate saltare per un minuto con le puntarelle, poi unite le briciole di pane, una macina di pepe nero e servite.
Foto di Dan Perlman

Parole di Paoletta