Timballo di riso e pesce

timballo di riso e pesce

  • facile
  • 50 minuti
  • 4 Persone
  • 410/porzione

Un’idea originale per un piatto unico: il timballo di riso e pesce, dove un saporito ripieno di pesce viene racchiuso tra due strati di riso. Rispetto a un risotto alla marinara ha il vantaggio che può essere preparato in anticipo e cotto in forno all’ultimo momento, cosa che lo rende perfetto per una cena di festa con ospiti. Usate pesci a polpa bianca, come orata, cozze, vongole, gamberetti.

Ingredienti

  • 1 kg. di pesce misto
  • una manciatina di foglie di prezzemolo
  • una cipolla
  • 4 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
  • 1 bicchiere di salsa di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.
  • pepe nero macinato q.b.
  • 2 rossi d’uovo
  • 300 g. di riso
  • 80 g. di burro
  • pangrattato q.b.

timballo di riso e pesce

Preparazione

  1. Eliminate le parti non commestibili dei pesci, come lische, gusci e teste, e tagliate a pezzetti quelli più grandi.
  2. Mettete in un tegame i vari pesci puliti e lavati con cura, l’olio, la cipolla tritata, l’aglio schiacciato, la salsa di pomodoro, il prezzemolo tritato e un pizzico di sale.
  3. Fate cuocere coperto a fuoco medio per circa 20 minuti.
  4. Insaporite con una grattugiata di noce moscata e legate con un rosso d’uovo (se il tutto fosse troppo liquido aggiungete un poco di pangrattato).
  5. Lessate a parte il riso in acqua bollente e salata, poi una volta cotto conditelo con una parte del burro ed il secondo rosso d’uovo.
  6. Imburrate una teglia, cospargetela di pangrattato, disponetevi metà del riso, poi l’intingolo di pesce e infine la seconda metà del riso.
  7. Spolverate con il pangrattato, disponetevi sopra qualche fiocchetto di burro e cuocete in forno caldo per circa 15 minuti.
Foto di Noel Hidalgo

Parole di GIeGI