Torta con albicocche sciroppate morbida ma senza burro né olio, una delizia light buona tutto l'anno

Questa ricetta della torta con albicocche sciroppate è facilissima da fare ma il dolce che assaporerete è da dieci e lode!

Torta con albicocche sciroppate di forma rettangolare in un vassoio bianco

Torta con albicocche sciroppate - foto canva - buttalapasta.it

  • facile
  • 40 minuti
  • 6 Persone
  • 230/porzione

La torta con albicocche sciroppate è una ricetta talmente facile che tutti sono in grado di farla. Se in dispensa avete delle albicocche sciroppate fatte in casa oppure le avete comprate, vale proprio la pena preparare questo dolce.

Si presta sia alla colazione che alla merenda ma è ottima da gustare anche a fine pasto. Il segreto di questa torta alle albicocche morbida e leggera sta negli ingredienti.

Sono i soliti, ma al posto dei classici grassi come il burro o l’olio si usa solo lo sciroppo di conservazione delle albicocche. Se non arrivate alla giusta dose potete usare anche lo yogurt che darà morbidezza all’impasto.

Tra tutti i dolci con le albicocche questa torta morbida si può fare praticamente in ogni periodo dell’anno potendo contare su una conserva di frutta tra le più apprezzate, ma si può realizzare anche con le albicocche fresche, se gustose e mature al punto giusto.

Ingredienti

  • farina 00 300
  • uova 3
  • zucchero semolato 160 gr
  • scorza grattugiata di limone qb
  • albicocche sciroppate 250 gr
  • sciroppo delle albicocche 150 gr
  • lievito per dolci 1 bustina
  • sale 1 pizzico
  • zucchero a velo qb

Preparazione

  1. Iniziate la ricetta della torta con albicocche sciroppate montando in una ciotola capiente lo zucchero e le uova assieme al pizzico di sale fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio. Se usate le fruste elettriche fate meno fatica.

  2. Unite la scorza grattugiata del limone e continuare a montare.

  3. Aggiungete la farina setacciata con il lievito per dolci, ma poca per volta, in modo che venga assorbita alla perfezione in modo graduale.

  4. A questo punto versate a filo lo sciroppo delle albicocche facendolo incorporare delicatamente con le fruste a velocità più moderata.

  5. Ponete l'impasto in uno stampo (20 x 30 circa) coperto con carta forno, completate disponendo le albicocche sciroppate sulla superficie, tenendo la parte tagliata in alto.

  6. Trasferite lo stampo in forno caldo a 170 gradi e fate cuocere per circa 30-35 minuti, quindi fate la prova stecchino per accertarvi che all'interno la torta con le albicocche sciroppate sia ben cotta. Eventualmente lasciate cuocere altri cinque minuti.

  7. Sfornare e fare raffreddare, poi servitela, da fredda, con una spolverata di zucchero a velo.

Infine se vi interessa la ricetta della torta di albicocche sciroppate rovesciata date uno sguardo alla tarte tatin di albicocche, la potrete arricchire anche con degli amaretti per un dessert sfizioso e particolare.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti