Torta di Halloween

torta di halloween al cioccolato con decorazione ragnatelal vicino a zucche intagliate

Foto Shutterstock | Matthew Bechelli

  • facile
  • 3 ore
  • 6 Persone
  • 350/porzione

Volete realizzare delle torte di Halloween scenografiche ma non avete molta abilità? Niente paura! Fate con noi questa ricetta facile per una torta di Halloween fantastica e soprattutto buonissima. Si tratta di una torta al cioccolato con base di Pan di Spagna decorata semplicemente con della glassa a formare una ragnatela. Anche i meno esperti possono preparare dei dolci di Halloween belli da vedere e golosi da mangiare, andiamo subito a vedere come fare! Mentre se siete dei pastry chef, dopo la ricetta c’è la variante che fa per voi!

Ingredienti

  • farina 120 gr
  • uova 6
  • burro 140 g
  • zucchero 160 g + 35 per la glassa
  • cioccolato fondente 150 gr + 120 per la glassa
  • lievito per dolci 5 gr
  • panna fresca 370 gr + 70 per la glassa
  • cioccolato al latte 200 gr
  • succo di arancia 1 bicchiere
  • cioccolato bianco 100 gr

Preparazione

  1. Per preparare la ricetta della torta Halloween cominciate scaldando il forno a 170 gradi e sciogliendo il cioccolato fondente a bagnomaria. In due ciotole diverse fate cadere i tuorli e gli albumi delle uova. Montate questi ultimi a neve aggiungendo 60 gr di zucchero.

  2. Prendete un'ampia ciotola e versate il burro a temperatura ambiente aggiungendo 100 gr di zucchero. Montate leggermente e aggiungete i tuorli uno alla volta, continuando a sbattere.

  3. Unite a questo composto il cioccolato fuso e raffreddato, la farina e il lievito per dolci setacciati insieme. Appena tutto è ben incorporato unite anche gli albumi montati.

  4. Versate tutto in una tortiera rotonda imburrata e infarinata del diametro di 22 cm e ponete nel forno caldo a 175° per 30 minuti circa. Fate raffreddare.

  5. Nel frattempo preparate il ripieno: in un pentolino scaldate 110 gr di panna fino a toccare il bollore e unite il cioccolato al latte. Mescolate e fate raffreddare a temperatura ambiente.

  6. Montate i 260 gr di panna rimanente che dovrà essere spumosa e non ferma, cioè semi montata. Versatela poco alla volta al composto precedente e mescolate con una spatola. Conservate la crema per la farcia nel frigo.

  7. Preparate la glassa: in una pentola portate a bollore 35 gr di zucchero e 70 gr di panna. Togliete dal fuoco e unite 120 gr di cioccolato fondente spezzettato. Mescolate fino a scioglierlo bene.

  8. Infine assemblate la torta: tagliate la base di Pan di Spagna a metà, bagnate leggermente ogni disco con il succo di arancia e farcitene uno con la crema al cioccolato che era in frigo, sistemando sopra la seconda metà. Bagnate anche la superficie del secondo disco con il succo di frutta. Versate la glassa sopra la torta livellandola con una spatola.

  9. Sciogliete il cioccolato bianco a bagnomaria con un cucchiaio di acqua e mettetelo in una sac a poche con beccuccio piccolo. Formate dei cerchi concentrici, partendo da uno piccolo posto al centro. Appena terminato prendete uno stuzzicante e tracciate dei solchi leggeri partendo dal centro del cerchio piccolo fino all'esterno della torta. La vostra torta Halloween ragnatela è pronta! Conservate in frigo fino al consumo.

Torta di Halloween all’arancia, variante per esperti

Torta di Halloween

Foto Shutterstock | Arina P Habich

Oltre alla ricetta semplicissima che abbiamo visto sopra vi diamo anche una variante un po’ più complessa per fare una torta Halloween bellissima da vedere ma anche buonissima, ricca di cioccolato e profumata all’arancia.

Ingredienti per la torta di Halloween

  • 230 gr di burro morbido + quello per le teglie
  • 3 uova
  • 190 gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 300 gr di farina
  • 1 pizzico di sale
  • 450 gr di panna acida (o panna liquida)
  • 1 cucchiaino e mezzo di scorza di arancia bio grattugiata
  • 60 ml di succo di arancia
  • 110 ml di acqua bollente
  • 60 gr di cacao in polvere amaro
  • coloranti alimentari (opzionali)
  • ganache al cioccolato

Per la farcitura al cacao

  • 6 cl di acqua bollente
  • 30 gr di cacao in polvere amaro
  • 60 gr di burro morbido
  • 450 gr di zucchero a velo
  • 1/2 bustina di vanillina
  • 2 o più cucchiai di latte

Per la crema al burro all’arancia

  • 90 gr di burro
  • 700 gr circa di zucchero a velo
  • 6 cl di succo di arancia
  • 1/2 bustina di vanillina
  • mezzo cucchiaino di buccia di arancia bio grattugiata
  • 2 o più cucchiai di latte
  • 6 cl di succo di arancia
  • coloranti alimentari nero e arancio (opzionali)

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno a 175 gradi. Imburrate, infarinate e ricoprite il fondo con carta da forno (imburrata a sua volta) 10 teglie con diametro di 20 cm. Per semplificare la preparazione si possono ridurre il numero degli strati.
  2. In una ciotolina mescolate l’acqua bollente con il cacao, poi lasciate raffreddare. In un’altra ciotola mescolate la farina, il lievito in polvere, la vanillina e il sale, mettete da parte.
  3. Prendete una ciotola piuttosto grande, versateci dentro il burro e lo zucchero, e sbattete fino ad ottenere un composto soffice e spumoso. Unite le uova, una alla volta, sempre sbattendo fino a quando saranno ben incorporate.
  4. Distribuite 1/3 del miscuglio secco su quello di uova e burro, e sbattete fino a quando sarà incorporato. Incorporate metà della panna, mescolate bene. Ripetete con il resto degli ingredienti. Dividete il composto esattamente a metà (usate la bilancia).
  5. Incorporate delicatamente il composto di cacao preparato prima in una metà del composto, mentre invece incorporate il succo e la buccia grattugiata di arancia nell’altra metà. Potete aggiungere del colorante nero al cacao e arancione al succo di arancia, in modo da intensificare i colori.
  6. Dividete equamente il composto tra le varie teglie, ottenendo un numero uguale di tortine arancioni e nere.
  7. Cuocete le tortine tre alla volta per circa 10 minuti, e fatele raffreddare tutte.
  8. Per la farcitura al cacao combinate l’acqua bollente con il cacao e fate raffreddare. Sbattete il burro con 1/3 dello zucchero a velo, incorporate il composto di cacao, poi la vanillina e il resto dello zucchero. Aggiungete del latte se il tutto è troppo denso.
  9. Per preparare la crema al burro all’arancia, sbattete il burro e 1/3 dello zucchero a velo. Incorporate sempre sbattendo il succo e la buccia dell’arancia, poi in due volte incorporate il rimanente zucchero e la vanillina. Unite qualche cucchiaio di latte per rendere il tutto un pochino più morbido, e se volete del colorante arancione.
  10. Per comporre la torta mettete una tortina su un piatto da portata, mettete al centro 1/9 della farcitura al cacao e stendetela lasciando libero una zona attorno al bordo. Deponete sopra una tortina di colore diverso, e continuate in questo modo fino a terminare tutti gli strati.
  11. Ricoprite la torta con la crema al burro all’arancia, e fatela rassodare mettendola in frigorifero.
  12. Distribuitevi sopra della ganache al cioccolato morbida e fatela colare artisticamente.
Per decorare la torta si possono utilizzare dei fregi di cioccolato da mettere sul bordo della torta, da preparare facendo colare del cioccolato fuso su un foglio di carta da forno deposto sopra un disegno. Oppure potete preparare delle zucche di marzapane o pasta di zucchero.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.