Torta di mele e yogurt

Torta di mele e yogurt

Foto Shutterstock | AS Food studio

  • facile
  • 1 ora
  • 6 Persone
  • 250/porzione

La torta di mele e yogurt è un dolce molto morbido, soffice e profumato. E’ un’ottima alternativa light alla classica torta di mele. E’ una torta deliziosa e semplice che si caratterizza per il suo sapore delicato, per l’umidità della sua pasta e per la sua incredibile leggerezza. E’ perfetta per la prima colazione e per la merenda ed è ideale per concedersi una nota di gusto addolcendo le proprie giornate senza dover rinunciare ai piccoli peccati di gola. Ecco gli ingredienti e la preparazione di questa ricetta buonissima, veloce e semplice da realizzare.

Ingredienti

  • 3 mele golden o renette
  • 200 gr. di farina 00
  • 150 gr. di zucchero
  • 125 gr. di yogurt magro
  • 50 gr. di burro
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 limone
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Lavate, sbucciate e tagliate le mele a fettine. Poi mettetele in una ciotola e irrorate con il succo di limone.
  2. Sciogliete il burro in un pentolino e fatelo raffreddare.
  3. In una ciotola capiente montate con le fruste elettriche le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  4. Unite al composto, poco per volta, la farina setacciata con il lievito, lo yogurt bianco e la scorza del limone grattugiata e mescolate con una frusta.
  5. Aggiungete al composto il burro e impastate per bene il tutto fino a quando non avrete ottenuto un composto liscio e senza grumi.
  6. Versate metà del composto in una tortiera del diametro di 26 cm. imburrata e infarinata. Poi fate uno strato di mele, ricoprite con il restante impasto e terminate con un altro strato di mele.
  7. Infornate per circa 40 minuti a 180°.
  8. Servite la torta di mele con una spolverata di zucchero a velo.
 

Parole di Domenico Giampetruzzi

Domenico Giampetruzzi è stato collaboratore di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2013 al 2017, occupandosi principalmente di gossip, tv, celebrities e spettacoli. Nel corso del 2016, si è occupato anche di qualche tematica legata al food per il sito che state leggendo, Buttalapasta.