Torta panna e fragole

piattino con fetta di torta panna e fragole

Foto Shutterstock | rocharibeiro

  • facile
  • 1 ora
  • 8 Persone
  • 186/porzione

Torta panna e fragole: la ricetta di uno dei dolci facili e veloci ma molto golosi che piace proprio a tutti! Questa è ideale anche come torta di compleanno, o se volete terminare il menu di una cena diversamente dal solito. Insomma, la potete preparare in poco tempo e servire per qualsiasi occasione! Questa ricetta della torta decorata con fragole e panna è davvero perfetta nella sua semplicità: il pan di Spagna morbido preparato con uova, zucchero e farina accoglie una ricca farcitura di fragole fresche e panna montata. Insieme formano un dolce soffice, profumatissimo e super goloso! Allora andiamo subito a vedere come preparare, farcire e decorare la torta di panna e fragole!

Ingredienti

  • farina 90 gr
  • fecola di patate 90 gr
  • uova 4
  • zucchero 200 gr
  • limone non trattato 1
  • panna fresca liquida 600 ml
  • zucchero a velo 2 cucchiai
  • fragole 800 gr

Preparazione

  1. Per fare la ricetta della torta panna e fragole iniziate lavando il limone. Grattugiate la scorza del limone asciugato e mettete da parte. Spremetene il succo. Lavate le fragole, asciugatele, togliete il picciolo e mettetene da parte una manciata che servirà per la decorazione.

  2. Tagliate a cubetti le fragole e mettetele in una ciotola insieme al succo di un limone e 3 cucchiai di zucchero prese dal totale. Mescolate e fate riposare per circa due ore o più in frigo. Lo sciroppo che si formerà servirà per la bagna del pan di Spagna.

  3. A questo punto preparate il pan di Spagna. In una ciotola sgusciate le uova e montatele insieme allo zucchero con le fruste elettriche (se avete una planetaria, usatela!) per circa 15 minuti. Il volume del composto deve quadruplicare e deve essere molto soffice e spumoso. Non abbiate fretta. Dato che non c'è lievito è questo il modo per far alzare il vostro pan di Spagna in cottura.

  4. Ora potete aggiungere la farina e la fecola setacciate a cucchiaiate, incorporatele al composto di uova con delicatezza e unite la scorza del limone. Versate questo composto in una teglia da 20 cm di diametro circa imburrata e infarinata e ponete nel forno caldo a 170/180 gradi, a cuocere per 30/35 minuti. Solo negli ultimi 5 minuti potete aprire il forno (non fatelo prima altrimenti la torta si sgonfia) e fare la prova stecchino per vedere se il pan di Spagna è perfettamente cotto. Sfornate e fate raffreddare completamente.

  5. Dividete orizzontalmente a metà il pan di Spagna completamente raffreddato (potete anche ricavate tre dischi tagliandolo due volte) usando un coltello lungo e affilato. Ponete la base su un vassoio ampio. Prendete le fragole dal frigo e ricavatene il liquido che si è formato. Aggiungete un paio di cucchiai di acqua e usatelo come bagna per il dolce. Partite dai bordi e poi bagnate anche il centro.

  6. Montate a neve la panna liquida freddissima di frigo, unendo lo zucchero a velo. Fate uno strato di panna montata sulla base di pan di Spagna bagnato, unite le fragole sciroppate. Coprite con l'altro disco dopo averlo bagnato con lo sciroppo.

  7. Se usate più dischi, dosate gli ingredienti su ogni strato. Terminate bagnando ancora la superficie della torta e decorando con la panna rimasta e le fragole fresche intere o tagliate a fettine (eliminate il picciolo!).

  8. La vostra torta panna e fragole è pronta, mettetela a riposare in frigo per almeno 30 minuti prima di servirla. E se avanza consumatela entro un paio di giorni, sempre mantenendola in frigo.

Torte panna e fragole: le varianti

torta fragole panna

Foto Pixabay | sadeeqhassas

Per questo dolce potete usare anche una base di torta margherita al posto del pan di Spagna. E se volete usare le fragole fresche anche nella farcitura potete preparare uno sciroppo facendo sciogliere in un pentolino una paio di bicchieri di acqua, 4 cucchiai di zucchero e i vostri aromi preferiti come la buccia di un limone non trattato o vaniglia.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.