Torta salata di zucca e Roquefort

Torta salata di zucca e roquefort

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 4 Persone
  • 610/porzione

La torta salata di zucca e Roquefort rappresenta una delle ricette più in voga durante il periodo autunnale. E’ un ottimo abbinamento tra il dolce e delicato della zucca e il sapore intenso e deciso del formaggio Roquefort. Si tratta di una ricetta adatta ad una festa di Halloween, ma è perfetta in ogni occasione dell’autunno e dell’inverno o comunque quando avete a disposizione della buona zucca, da servire come antipasto o in piccole porzioni come stuzzichino per l’aperitivo con i vostri amici o famigliari.

Ingredienti

  • 1 kg. di zucca
  • 150 gr. di Roquefort
  • 100 gr. di groviera grattugiata
  • 1 dose di pasta brisée già pronta
  • 1 cipolla grande
  • 3 uova
  • 3 cucchiai di panna da cucina
  • 2 dl. di latte intero
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • noce moscato grattugiata q.b.

Torta salata di zucca e roquefort

Preparazione

  1. Pulite la zucca eliminando i semi e i filamenti all’interno e la buccia. Poi lavatela e tagliatela a cubetti.
  2. Fate rosolare la cipolla tritata con due cucchiai di olio d’oliva, quindi unite la zucca e fatela cuocere per circa 15/20 minuti.
  3. Nel frattempo sbattete in una ciotola le uova, la panna, il latte e il formaggio grattugiato. Condite a piacere con sale, pepe e noce moscata.
  4. Per quanto riguarda il formaggio, è possibile usare 50 gr. di groviera e 50 gr. di parmigiano.
  5. Stendete la pasta brisée su una teglia.
  6. La teglia deve essere antiaderente o ricoperta di carta forno.
  7. Spezzettate il Roquefort e distribuitelo sopra la pasta. Versateci sopra il composto di zucca e cipolla ridotto in purea grossolana con una forchetta, e completate con il miscuglio di uova, latte e formaggio. Lisciate bene il tutto.
  8. Il Roquefort può essere sostituito con il Gorgonzola.
  9. Cuocete nel forno caldo a 180/190° per circa 30/40 minuti.
  10. Servite la torta salata di zucca e Roquefort a piacere tiepida o a temperatura ambiente.
 
Foto di Patrizia Miceli  

Parole di GIeGI

Da non perdere