Yorkshire pudding

Yorkshire pudding

  • facile
  • 30 minuti
  • 6 Persone
  • n.d.

Yorkshire pudding Gli yorkshire pudding sono un contorno tipicamente inglese, piccoli bocconcini da servire con roastbeef e salsicce per offrire ai vostri ospiti un pranzo tipicamente anglosassone. Queste deliziose creazioni di pastella, sono perfette anche se farcite con formaggi spalmabili e salumi, ideali da servire sia calde che fredde e ottime da congelare in freezer per averle sempre a disposizione! Scopriamo insieme quali sono i passaggi necessari per realizzare queste gustose creazioni.

Ingredienti

  • 140 gr di farina 00
  • 4 uova
  • 200 ml di latte
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio di semi q.b.

Preparazione

  1. Iniziate a creare la pastella, rompete le uova all’interno di una ciotola ampia e sbattetele leggermente con l’aiuto di una forchetta fino a quando gli albumi non saranno ben incorporati ai tuorli.

  2. All’interno di un’altra ciotola setacciate la farina con un pizzico di sale e di pepe. Aggiungete quindi le uova sbattute e utilizzando delle fruste a mano, mescolate il tutto per unire bene gli ingredienti. A questo punto incorporate il latte a filo, continuate a mescolare fino a quando non otterrete un composto liscio e senza grumi. Versate quindi il liquido in una brocca e accendete il forno a 230° per lasciarlo riscaldare.

  3. Prendete ora uno stampo per muffin e su ogni spazio versate un cucchiaino di olio di semi, infornate quindi per 5 minuti così da far riscaldare bene l’olio. Terminato questo tempo rimuovete lo stampo dal forno e versate in modo uniforme la pastella nello stampo.

  4. Riponete nuovamente il tutto in forno e lasciate cuocere per altri 30 minuti; durante questo passaggio è necessario non aprire il forno per evitare di rovinare la cottura dei bocconcini. Terminato il tempo di cottura, sfornate il tutto e servite il tutto ancora caldo!

Foto di Erin

Parole di Liliana Panzino

Da non perdere