Uova mimosa

Uova mimosa

Foto Shutterstock | Kremena Ruseva

  • facile
  • 15 minuti
  • 4 Persone
  • 420/porzione

Le uova mimosa sono un antipasto semplice ma gustoso e particolarmente adatto per il pranzo di Pasqua oppure per la Festa della Donna con il loro caratteristico colore giallo intenso. Come tante ricette classiche e semplice esistono mille variazioni, e la nostra cerca di renderle più saporite aggiungendo dei filetti di acciuga sotto sale e insaporendo la maionese con un po’ di senape. Sbizzarritevi poi nella decorazione delle uova mimosa, usando a piacere insalatine di vario tipo, maionese, olive, verdure sottolio o decori in albume d’uovo.

Ingredienti

  • uova 4 grandi
  • maionese 1 ciotola
  • senape forte di Digione 1 cucchiaino
  • prezzemolo tritato q.b.
  • acciughe sotto sale puliti o di acciughe sott’olio 8 filetti
  • insalatine varie, verdure sott’olio, olive a piacere per la decorazione q.b.

Preparazione

  1. Fate rassodare le uova bollendole 10 minuti, e per i primi tre minuti continuate a farle rotolare, in questo modo il tuorlo si rassoderà al centro. Fatele raffreddare.

  2. Aromatizzate la maionese con la senape.

  3. Sgusciate le uova, tagliatele a metà nel senso della lunghezza, separate i tuorli dagli albumi.

  4. Mettete i tuorli in un piatto fondo e sbriciolateli finemente con una forchetta. Mescolate la metà di essi con della maionese e il prezzemolo tritato.

  5. Deponete sul fondo di ciascun mezzo albume un filetto di acciuga, poi riempiteli usando il composto di tuorli e maionese. Poi spolverateli con i rimanenti tuorli sbriciolati che daranno alle uova un aspetto che ricorderà la mimosa.

  6. Deponete le uova mimosa su un piatto da portata o piatti individuali ricoperti da insalata e decorate a piacere. Servite questo antipasto sfizioso bello fresco.

Consigli

Se trovate della mimosa assolutamente biologica, mai e poi mai quella dei fiorai, potete decorare le vostre uova con alcune palline appunto di mimosa. Gli albumi che rimangono dopo aver fatto la maionese potete farli rassodare nel microonde in un contenitore di silicone cercando di ottenere uno strato omogeneo e sottile; poi potete ritagliarli in formine decorative, come fiorellini e stelline, ed usarli per decorare le uova.

Ti potrebbero interessare anche:

antipasti festa della donna

Foto Shutterstock | Chudovska

Parole di GIeGI

GIeGI è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2013, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, con un occhio di riguardo a quelle della tradizione regionale.