Maionese

maionese, salse per hamburger, burger e per condire insalate

Foto Shutterstock | TanyaLovus

  • media
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 179/porzione

La maionese è una salsa tipica della cucina francese e utilizzata per accompagnare tantissime pietanze, dagli antipasti sfiziosi ai secondi più succulenti. Gli ingredienti della ricetta tradizionale sono: uovo, limone e olio che, perfettamente emulsionati tra loro, formano una crema saporita. Inutile dire che possiamo servirla con carni, verdure, pesce, ed è ideale per farcire golosi panini e tramezzini! La maionese è anche una base perfetta per creare altre salse saporite, come la salsa cocktail o la salsa tonnata e farla in casa è davvero semplice!

La ricetta che vi proponiamo è quella classica, ma prima vediamo la variante del nostro personal chef Leonardo Perisse, che in questo video ci insegna come fare la maionese pastorizzata. Dopo la preparazione troverete anche tanti consigli per fare questa salsa dal gusto rotondo e delicato, che vi conquisterà con la sua inconfondibile consistenza cremosa!

Ingredienti

  • uova 2
  • olio di semi 250 ml
  • limone uno
  • aceto di vino bianco un cucchiaino
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.

Preparazione

  1. Rompete le uova, dividete i tuorli dagli albumi e versate i primi in una ciotola aggiungendo poche gocce di succo di limone.

  2. Lavorate a media intensità con uno sbattitore elettrico, quindi versate l'olio di semi a filo e gradualmente (per evitare di far impazzire la maionese).

  3. Quando vi avrete incorporato circa metà dell'olio, diluite leggermente con qualche goccia di succo di limone.

  4. Proseguite unendo sempre gradualmente il restante olio e mescolate.

  5. Una volta aggiunto, concludete la preparazione con un pizzico di sale e pepe, infine aggiungete l'aceto e finite mescolando a velocità media..

  6. La maionese è pronta, consumatela subito oppure conservatela massimo per un giorno. Buon appetito!

Maionese da Chef: tutti i segreti

chef Leonardo Perisse prepara la maionese nella cucina di Buttalapasta

Lo Chef Leonardo Perisse prepara la maionese nella cucina di Buttalapasta

Come ci indica lo Chef Perisse nel video, per fare la sua ricetta semplice occorrono pochissimi ingredienti ma fondamentali: 125 ml di olio extravergine di oliva, 125 ml di olio di semi di arachide, 2 uova intere e un tuorlo, succo di limone. Il primo passaggio per ottenere un risultato eccellente è scaldare l’olio a 121 gradi, che permetterà una perfetta pastorizzazione ed eliminerà ogni rischio nell’uso dell’uovo crudo.

In un boccale si frullano le uova e il tuorlo con un pizzico di sale e il succo di mezzo limone. Il segreto per non fare impazzire la maionese è tenere sempre un movimento orario mentre si monta. Infine unite a filo l’olio a temperatura e frullate qualche altro minuto fino a ottenere una crema morbida e leggera.

Maionese senza olio

maionese fatta in casa

Foto Shutterstock | kamila_romin

Scopriamo come fare una maionese senza olio, variante light della classica salsa per i vostri piatti preferiti. Vi serviranno 200 ml di acqua, 25 gr di farina di maizena, un tuorlo, un pizzico di sale, un cucchiaio di succo di limone e uno di aceto di mele. Partite mescolando metà dell’acqua con la maizena, senza formare grumi. Mettete a scaldare la restante acqua in un pentolino a cui, quando sarà quasi a bollore, incorporare il precedente composto. Mescolate a mano e aggiungete il sale, il succo di limone e l’aceto. Infine unite il tuorlo continuando a mescolare energicamente fino ad addensare la crema. Fate raffreddare e gustate!

Maionese vegana

maionese vegana

Foto Shutterstock | Nadezhda Murinets

Una delle varianti più gettonate è la maionese vegana, senza uova e perfetta nel gusto nella consistenza. Servono 70 ml di latte di soia, 110 gr di olio di mais, 20 gr di olio evo, un pizzico di sale, un cucchiaino di succo di limone e uno di curry in polvere. Versate il latte in un contenitore dai bordi alti, versatevi l’olio a filo e lavorate con un mixer fino ad avere un composto leggermente denso. Salate, unitevi succo di limone e curry e amalgamate bene.

Perché la maionese impazzisce?

maionese

Foto Shutterstock | AtlasStudio

Chi prepara questa ricetta in casa sa che a volte non si ottiene un risultato perfetto. Perché la maionese impazzisce? È una delle domande più frequenti relativa alla preparazione di questa gustosa salsa. Quindi tra i consigli per farla perfetta, in modo facile e veloce, non può mancare un piccolo approfondimento su questo aspetto. Si dice che la maionese impazzisce quando l’emulsione di tuorli d’uovo e olio non porta a un risultato omogeneo e cremoso. Si ha così un composto troppo liquido e la causa è un eccesso di olio.

Come riprendere la maionese impazzita

Anzitutto usate un ottimo olio di semi di girasole o di arachide per realizzare la vostra maionese nel modo giusto e, se dovesse impazzire, niente panico! Basterà “correggerla” con uno di questi interventi per recuperarla: mettere un cubetto di ghiaccio nella maionese per aggiustare l’emulsione, mescolando, oppure ripetere la preparazione con un tuorlo e la maionese impazzita al posto dell’olio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

ricetta maionese

Foto Shutterstock | Valentyn Volkov

Con la maionese potete realizzare delle gustose insalate sia per antipasti che per contorni, come ad esempio l’insalata di patate con maionese, la classica insalata russa con le verdure oppure l’insalata shuba, coloratissima e adatta alle occasioni speciali.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.