Straccetti di pollo al finocchio con il Bimby

Straccetti di pollo ai finocchi

Foto Shutterstock | Nui Rattapon

  • facile
  • 5 minuti
  • 1 Persone
  • n.d.

Gli straccetti di pollo al finocchio sono un piatto leggero e saporito ideale da consumare e gustare durante la stagione estiva e se cercate cibi dietetici. Infatti questo secondo piatto a base di carne bianca e verdure è una ricetta ottima per chi vuol mantenersi leggero e in forma, perchè contiene pochi grassi e calorie, ma tutti i benefici (vitamine, minerali acqua e proteine) che possono offrire la carne bianca, che è magrissima e consigliata nella nostra alimentazione più di qualsiasi altro tipo e i finocchi, diuretici e fondamentali nella nostra dieta.

Ingredienti

  • 600 gr di petto di pollo
  • 400 gr di finocchi
  • 2 pomodori
  • 40 gr di olio d'oliva
  • 4 rametti di timo
  • 2 foglie di alloro
  • pepe verde in grani q.b.
  • 2 cucchiaini di aceto aromatico
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

Pulite i finocchi eliminando le foglie, e le parti più dure; quindi tagliate le parti più tenere a listarelle sottili. Lavate e asciugate il pollo, tagliatelo a strisce sottili; pulite i rametti di timo con un panno umido, spellate i pomodori, eliminate i semi e poi tagliateli a dadini e conditeli con un filo di olio. Disponete nel vassoio del varoma i finocchi e nel cestello il pollo cosparso di timo, inserite nel boccale l’aceto, il sale e mescolate per 1 minuto a velocità 5; in questo minuto aggiungete un po’ di olio e 2 cucchiaini di acqua tiepida in modo da ottenere una salsina gonfia. Mettete da parte la salsina e poi versate nel boccale 400 gr di acqua, inserite il cestello, posizionate il varoma e cuocete per 30 minuti a temperatura varoma e velocità 1; dopo la cottura disponete i finocchi al centro di un piatto, conditeli con il pollo, irrorate con la salsina, cospargete con i dadini di pomodoro e servite.

Parole di Waly

Da non perdere