Pollo al curry

Pollo al curry

Foto Shutterstock | AS Food studio

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 430/porzione

Prepariamo la ricetta del pollo al curry morbido e cremoso, un secondo piatto semplice e veloce, dal sapore tipicamente esotico grazie alle spezie. La ricetta indiana originale è molto amata e di solito si accompagna con riso Basmati. Per il nostro piatto abbiamo scelto bocconcini di petto di pollo, ma potete usare anche gli straccetti o il petto intero. È una ricetta senza panna, fatta con lo yogurt per creare la salsa al curry che renderà cremoso questo secondo piatto e morbido il pollo. Potete sostituire lo yogurt con il latte o con il latte di cocco, come nella ricetta thailandese che vi indichiamo in seguito, per conferire al piatto un sapore diverso e invitante. Dopo la preparazione trovate diverse varianti, anche con verdure, per chi ama sperimentare in cucina. Per rendere questo piatto ancora più facile e veloce abbiamo deciso di usare un curry già pronto, una miscela di spezie miste composta da curcuma, cumino, pepe nero, aglio, coriandolo, chiodi di garofano, cardamomo, cannella. Potete usare quello che si trova al supermercato o nei negozi etnici. Ne esistono tantissime versioni. Ma ora andiamo subito a vedere come fare il pollo al curry veloce pronto in pochi minuti.

Ingredienti

  • Petto di pollo 1 Kg
  • Cipolla 1
  • Curry 3 cucchiai
  • Olio di oliva extravergine 2 cucchiai
  • Burro 10 gr
  • Yogurt greco intero 300 gr
  • Sale qb
  • coriandolo o prezzemolo qb

Preparazione

  1. In una ciotola unite lo yogurt e il curry, regolate di sale e mescolate per ottenere un composto cremoso omogeneo.

  2. Pulite il petto di pollo e ponetelo su un tagliere. Con un coltello affilato, ma prestando cura ed attenzione, tagliatelo a bocconcini delle stesse dimensioni, come per lo spezzatino.

  3. Versate i bocconcini di pollo nella salsa al curry e yogurt. Mescolate e fate marinare per almeno mezz'ora (fino a due ore) in un luogo fresco.

  4. Sbucciate la cipolla, lavatela e tagliatela finemente a pezzetti. Trasferitela ad imbiondire su fuoco medio in una padella ampia ed antiaderente tipo wok, insieme all'olio.

  5. Quando la cipolla sarà appassita unite il burro, appena sciolto aggiungete il pollo insieme alla sua marinatura. Mescolate bene e fate insaporire. Stufate il tutto per 10/15 minuti.

  6. Il pollo al curry è pronto, spolverate con coriandolo tritato o prezzemolo, fate riposare per un minuto e servite.

Pollo al curry, le varianti della ricetta

petto di pollo al curry

Foto Shutterstock | Tatiana Volgutova

Il piatto si presta, per sua natura, a tutta una serie di aggiunte e variazioni. Per preparare il pollo al curry con latte potete seguire la ricetta di Manuele Baiocchini in CasaBaio, che prepara questo piatto rosolando il pollo precedentemente passato nella farina, aggiungendo poi una salsa al curry realizzata facendo cuocere in un pentolino il latte e il curry. Potete sostituire il latte con la panna, o usare un latte vegetale a vostra scelta. Il risultato sarà cremoso e con la carne di pollo morbida e saporita al punto giusto.

Pollo al curry con riso Basmati

pollo al curry con riso basmati

Foto Shutterstock | Goskova Tatiana

Molti sono soliti servire il pollo al curry con riso basmati, per portare in tavola un piatto unico e completo di tutti i nutrienti necessari per un pasto equilibrato. Si tratta, in realtà, di un abbinamento vivamente consigliato in quanto la delicatezza del riso non fa altro che completare alla grande la sapidità del pollo. Per preparare questa ricetta basterà cuocere a parte 250 grammi di riso Basmati seguendo in nostri consigli e trucchi per una cottura perfetta. Poi impiattate e servite insieme al pollo.

Il pollo al curry con latte di cocco (thailandese)

pollo al curry con latte di cocco thailandese

Foto Shutterstock | AS Food studio

Se volete sentirvi ancora più vicini alla ricetta originale thailandese, provate a cucinare il pollo al curry con latte di cocco cremoso e caratterizzato da un gusto tendente al dolce. Passate i bocconcini di pollo in poca farina, rosolateli in padella 5 minuti in un soffritto di cipolla e olio. Unite il curry in polvere e mescolate bene. Versate il latte di cocco, regolate di sale e fate cuocere per circa 15/20 minuti circa prima di servire.

Pollo al curry e verdure

pollo al curry e verdure

Foto Shutterstock | Stepanek Photography

Il pollo al curry con zucchine o peperoni è una delle versioni più delicate che possiate portare in tavola. Per preparare il pollo curry e verdure vi servirà mezzo litro di brodo vegetale con il quale irrorare il pollo rosolato. Poi prendete due zucchine, un peperone giallo, due pomodori maturi e due carote, che farete stufare per 5 minuti separatamente con due spicchi di aglio. Una volta unito il tutto cuocete per un quarto d’ora, per far restringere il brodo. Anche questa versione può essere accompagnata con del riso basmati.

Potrebbe interessarti anche

pollo al curry bimby

Foto Shutterstock | Stepanek Photography

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.