Cotolette di vitello alle pesche sciroppate

pesche cotolette

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

pesche cotolette Oggi vi suggeriamo le cotolette di vitello alle pesche sciroppate, un secondo piatto di origini americane, o meglio californiane. Nella cucina californiana si trova quasi sempre la frutta, che garantisce ai piatti un sapore molto particolare. Inoltre, per rendere la ricetta ancora più saporita e ricca, la guarniremo con una salsa cremosa alla panna, aromatizzata dal profumatissimo liquore Kirsch.

Ingredienti

  • 4 cotolette di vitello da 150 gr l'una
  • 4 fette di pane a cassetta
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • 8 mezze pesche sciroppate
  • 50 gr di burro
  • succo di 1/2 limone
  • 1/2 bicchiere di panna
  • 1 bicchierino di Kirsch

Preparazione

1. Tostate il pane e fatelo raffreddare. Salate e pepate le fette di vitello e spolverizzatele con un pizzico di noce moscata
 
2. Sciogliete il burro in padella e adagiate le fette di vitello. Fate dorare la carne per 3 minuti per parte. Poi toglietele dal fuoco e poggiatele su un piatto.  
 
3. Sgocciolate le pesche e posatele nella padella sul liquido di cottura della carne. Coprite la padella, scaldate le pesche e poi mettetele al caldo assieme alla carne.  
 
4. Versate nel fondo di cottura il succo di limone, la panna e il Kirsch. Portate a ebollizione questa salsa, mescolando continuamente e poi toglietela dal fuoco. 
 
5. Disponete le fette di pane su un piatto, adagiate su ognuna una cotoletta e guanite con le fette di pesca calde. Versate sopra la salsa e servite subito. 
 

Parole di Waly

Da non perdere