Pesciolini ripieni di finocchi e brie

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Far mangiare alcuni tipi di verdure ai bambini può risultare una vera impresa a volte. Ma con un po’ di pazienza, sapendo presentare in modo originale e divertente i piatti, riusciremo a nutrirli in maniera più completa, nascondendo, come in questo caso, formaggio brie e finocchi in questi graziosi pesciolini di pasta sfoglia.  

Ingredienti

  • mezza confezione di pasta sfoglia fresca
  • 2 finocchi teneri
  • 1 cucchiaino di semi di sesamo
  • brie 100 g
  • burro 20 g
  • sale
  • pepe

Preparazione

 
Togliete i gambi ai finocchi, divideteli in 4 parti, poi lavateli e asciugateli. Suddividete quindi ogni spicchio in 3 parti, nel senso della lunghezza. In una padella antiaderente fate fondere il burro e rosolatevi i finocchi, regolando anche di sale e pepe.  
Fateli stufare a fuoco lento per un quarto d’ora, mescolando e se necessario aggiungendo un po’ di acqua tiepida per non farli seccare.  
Stendete la pasta sfoglia e ricavatevi, con l’aiuto di uno stampino, 4 pesciolini, e disponeteli su una placca ricoperta di carta da forno. Sbattete l’uovo e pennellate la superficie dei pesciolini, che avrete prima bucherellato con una forchetta. Distribuite i semi di sesamo sulla parte centrale.  
Infornate in forno caldo a 200° per 15 minuti, quindi togliete i pesciolini dal forno, lasciando quest’ultimo acceso, riempiteli con i finocchi stufati e il brie a pezzetti, quindi rimettete in forno per 10 minuti, poi sfornate e servite.  
Foto da: www.worldcommunitycookbook.org shop.hotscot.net www.findtheneedle.co.uk

Parole di Paoletta

Paoletta è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2011, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, dai primi ai contorni, dai secondi ai dolci.