Timballo di capelli d'angelo

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Questo timballo di capelli d’angelo si cuoce in forno e preparare anche in anticipo. In questo periodo non ci sono i piselli freschi, ancora, quindi potete ricorrere a quelli surgelati e ai pomodori pelati, in attesa di poterlo gustare con ingredienti freschi.  

Ingredienti

  • capelli d'angelo 500 g
  • piselli g 200
  • olio extravergine di oliva
  • grana grattugiato
  • zucchero
  • sale
  • polpa di manzo macinata 200 g
  • polpa di maiale macinata 100 g
  • 1 uovo
  • 1 spicchio di aglio
  • un mazzetto di prezzemolo
  • un mazzetto di basilico
  • grana grattugiato 50 g
  • pecorino grattugiato 50 g
  • pepe
  • olio di semi di arachidi
  • pomodori freschi, maturi (o pomodori pelati) 500 g
  • una cipolla
  • 1 mazzetto di basilico

Preparazione

 
Preparate innanzitutto la salsa di pomodoro, scottando i pomodori, eliminando semi e buccia e tritandoli. Tritate aglio e cipolla e fateli appassire in una casseruola insieme a qualche foglia di basilico. Prima che coloriscano unite i pomodori, salate, pepate e cuocete per 20 minuti, mescolando ogni tanto. Alla fine aggiungete il resto del basilico.  
Mentre cuocete la salsa di pomodoro preparate le polpettine: in una terrina mettete la polpa delle 2 carni, il grana, il pecorino, il basilico e il prezzemolo lavati e finemente tritati, l’aglio spellato e tritato, l’uovo, salate, pepate ed amalgamate bene gli ingredienti.  
Scaldate abbondante olio, formate delle polpettine grandi quanto una noce e friggetele fino a che non assumeranno un colore dorato. Scolatele, unitele alla salsa si pomodoro e continuate a cuocere per 10 minuti.  
In un altro tegame cuocete i piselli in 3 cucchiai di olio, insaporiteli con sale e zucchero e fateli cuocere con mezzo mestolo di acqua per circa 5 minuti. Intanto fate bollire abbondante acqua salata e cuocetevi capellini. Scolateli al dente, conditela con metà del ragù di polpettine, metà dei piselli e poco grana. Mettetene la metà in una pirofila spennellata di olio, copritela con il ragù e i piselli restanti. Cospargete con altro grana e versate il resto della pasta.  
Infornate per 20 minuti in forno già caldo a 180°, fino a che non comparirà sulla superificie una crosticina dorata. Sfornate e fate riposare qualche minuto prima di servire.  
Foto da: www.pastificioartusi.com www.grow-tomato-sauce.com www.martinigruppo.com

Parole di Paoletta

Paoletta è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2011, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, dai primi ai contorni, dai secondi ai dolci.