Condijun con gamberi rossi e bottarga di tonno

Condijun con gamberi rossi e bottarga di tonno

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

In questa ricetta si usano i gamberi rossi di Sanremo, dal gusto unico e dal brillante colore rosso, ed altri superbi prodotti di questa parte della Riviera Ligure: i pomodori, il basilico, le olive Taggiasche, e soprattutto l’olio della Riviera Ligure, profumato ma dal gusto molto delicato e leggero. La bottarga di tonno, che poi sono le uova di tonno salate e seccate, che danno a questo piatto un tocco finale di sapidità. Servitelo come antipasto o secondo leggero per una cena di festa.

Ingredienti

  • 20 gamberi rossi di Sanremo
  • 50 g. bottarga di tonno
  • 8 foglie di basilico
  • 4 pomodori “cuore di bue” maturi ma sodi
  • 2 cipolline novelle
  • 1 manciata di olive Taggiasche in salamoia
  • mezzo peperone giallo
  • mezzo cetriolo
  • olio d’oliva extra vergine della Riviera Ligure q.b.
  • poche gocce di aceto Balsamico Tradizionale di Modena
  • pepe bianco macinato q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

Sgusciate i gamberi eliminando il budellino nero, ma cercando di lasciare le teste attaccate.  
Pulite le verdure e lavatele; tagliate i pomodori a spicchi e le altre a striscioline. Disponete i pomodori in cerchio su quattro piattini individuali, e mettete al centro le altre verdure mescolate.  
Cuocete i gamberi di Sanremo al vapore per due minuti, e sistemateli sopra alle verdure. Ricoprite con fettine sottilissime di bottarga e le foglioline di basilico sminuzzate, e decorate con le olive.  
Condite con una salsina ottenuta mescolando olio d’oliva, poche gocce di aceto Balsamico, poco sale e del pepe bianco macinato al momento.  
Foto da www.newsfood.com, www.cntsrl.it, www.italianfoodnet.com, olioextraverginediolivadop.com, righeblu.blogspot.com, www.fruttaoverdura.it, www.sicilbio.com, /www.sergenti.it

Parole di GIeGI

Da non perdere