Branzino con papaya

Branzino con papaya

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Oggi prepariamo il branzino con la papaia, un secondo piatto delizioso e che non ha bisogno di nessuna cottura, infatti il pesce verrà cotto con il succo di lime in frigorifero. Serviremo il branzino con fettine di papaia, verdurine miste, zenzero e peperoncino.

Ingredienti

  • 500 gr di filetto di branzino
  • 1 papaia
  • 2 lime
  • 1 rametto di aneto
  • 1 pezzetto di zenzero
  • uno spicchio d'aglio
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 50 gr di songino
  • 1 peperoncino piccante
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo
  • sale

Preparazione

 
Sbucciate l’aglio e tritatelo finemente, grattugiate lo zenzero, pulite anche il peperoncino e fatelo a pezzettini, mettete tutto in una ciotola e aggiungete un pò di sale e due cucchiai di olio e mescolate. Sbucciate e pulite la papaia, tagliatela a fettine sottili. Poi pulite il songino e dividetelo a ciuffetti.  
Tagliate il filetto di branzino a fettine sottilissime, lavate i lime e spremete il succo, filtratelo e versatelo sul branzino, coprite con la pellicola trasparente e ponete in frigorifero per 30 minuti. Nel frattempo lavate l’aneto e spezzetatelo con le mani.  
Prendete il pesce e aggiungetevi il songino, aggiungete un pizzico di sale e l’olio rimasto, mettete sopra le fettine di papaia e condite con la salsina di zenzero e peperoncino, aggiungete l’aneto, i semi di sesamo e tre spicchi di lime.  
Foto da: polinesiaviaggi.files.wordpress.com www.casual-gourmet.com www.academiabarilla.it  

Parole di Serena Vasta

Da non perdere