Fave alla gitana

Fave alla gitana

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.
  • Vegetariana

Il primo maggio si avvicina, e come da tradizione, le fave campeggiano sia nei banchetti dei mercati, che nei supermercati, che nei cigli delle strade, dove la scritta fave e pecorino è apparsa da qualche giorno. Questo piatto può essere un secondo adatto ad un menù vegano di stagione, oppure un contorno ricco.  

Ingredienti

  • fave fesche 1 Kg
  • peperoni rossi 150 g
  • peperoni gialli 150 g
  • 1 rametto di basilico
  • polpa di pomodoro a pezzi 200 g
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale

Preparazione

 
Sgusciate le fave, mettele in un colapasta e sciaquatele rapidamente. Fate bollire in una pentola 3 litri di acqua e fatevi lessare le fave per 20 minuti.  
Lavate e asciugate i peperoni, tagliateli a metà e puliteli eliminando i filamenti bianchi e i semi. Poi tagliateli a strisce di 4 cm di lunghezza. Spellate l’aglio e fatelo rosolare in padella per 1 minuto, poi toglietelo ed unite i peperoni.  
fateli cuocere per 10 minuti a fuoco medio, mescolando, poi unite le fave lessate, la polpa di pomodoro e regolate di sale.  
Mettete il coperchio, abbassate la fiamma e fate cuocere per altri 5 minuti, mescolando ogni tanto. Tritatel le foglie di basilico, poi mettete le fave con i peperoni sul piatto da portate e profumatele con il trito, poi servite.  
 
Foto da: www.hafezmarket.it www.greek-islands.us www.bidorbuy.co.za

Parole di Paoletta

Da non perdere