Pancake alla nutella

Pancake alla nutella

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
280 Kcal/Porz

    La ricetta dei pancake alla nutella è sempre bene accetta, sia che si tratti di prepararla per 10 persone (in tal caso aumentate le dosi riportate sotto) che per una. Del resto, quando la voglia di dolce prende, cederle è l’unica via di uscita. E cosa più che dei dolcetti golosi come questi può soddisfarla? Da realizzare con pochi e comuni ingredienti, presenti praticamente in ogni dispensa, sono adatti per una prima colazione in stile americano ma con una marcia in più, ovvero l’aggiunta della crema di nocciole e cioccolato all’impasto la quale, in realtà, può essere spalmata anche sopra. Non sottovalutatela quando i pancake sono appena cotti ed ancora tiepidi, per un piccolo grande peccato di gola. Tra le ricette delle frittelle, questa è sicuramente una delle più goduriose.

    Ingredienti

    Ingredienti Pancake alla nutella per quattro persone

    • 25 gr di burro
    • 200 ml di latte
    • 2 uova
    • 1 pizzico di sale
    • 125 gr di farina
    • 1 cucchiaino raso di lievito in polvere
    • 2 cucchiai di Nutella
    • 1 cucchiaio di zucchero

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Pancake alla nutella

    Mettete sul piano di lavoro tutti gli ingredienti necessari per la preparazione dei pancake alla Nutella.

    Iniziate la preparazione setacciando la farina insieme al lievito: teneteli da parte.

    Versate la noce di burro in un pentolino e fatela fondere su fiamma bassa. Una volta fluido spegnetela e fatelo raffreddare.

    Adesso versate tutti gli ingredienti liquidi, cioè le uova, il latte ed il burro fuso in una terrina.

    Mescolateli bene con una frusta: dovrete ad ottenere un composto fluido ed omogeneo.

    Spargete la farina mista al lievito sopra il composto ed aggiungete anche lo zucchero ed il sale.

    Unite anche i due cucchiai di Nutella.

    Mescolate il tutto con una frusta fino ad ottenere una pastella liscia e priva di grumi.

    Nel caso in cui se ne sia formato qualcuno passatela con un setaccio.

    Disponete una padella antiaderente a scaldare su un fornello di piccole dimensioni.

    Non appena calda ungetela con poco burro per favorire una cottura esente da problemi.

    Adesso versate sopra la pastella con l’aiuto di un mestolo.

    Prestate attenzione: dovrete creare dei dischetti di 8-10 cm di diametro.

    Fate cuocere i pancake per un paio di minuti, ovvero fino a quando su di essi iniziano a comparire delle bollicine in superficie.

    Girateli con l’aiuto di una paletta e proseguite con la cottura dall’altro lato: ci vorrà circa 1 minuto.

    Trasferite, man mano, i pancake cotti su un piatto piano.

    Continuate fino a quando la pastella sarà finita.

    Ponete i pancake successivi sopra il primo, fino a formare una torretta.

    Serviteli ben caldi accompagnandoli con topping o granella di frutta secca a piacere.

    Varianti

    I pancake americani sono sempre graditi, ma questi alla Nutella sono insuperabili: necessità di farli senza glutine? Sostituite la farina 00 ed il lievito (se lo contiene) con della farina di riso mista a fecola di patate. Il successo è garantito.

    Per preparare i pancake alla Nutella senza burro e senza latte, invece, sostituite il primo con dell’olio di semi, ed il secondo con del latte vegetale come quello di soia o di riso. Ottimo è anche il latte di avena. Attenzione, però, perchè la Nutella contiene del latte scremato in polvere.

    Voglia di realizzare, infine, i pancake alla Nutella senza uova? Eliminatele dalla lista sostituendole con della ricotta fresca, all’incirca 80 gr.

    Photo by Two Red Bowls / CC BY

    VOTA:
    4.5/5 su 3 voti