Ali di pollo o alette alla salvia e limone

    Ali di pollo o alette alla salvia e limone
    Una ricetta col pollo economica ma ricca, le ali (o le chiamate alette?) alla salvia e limone, una maniera davvero semplice ma d'effetto per presentare in tavola questa parte del pollo che spesso non si sa come cucinare. Del pollo si consumano spesso solo le parti considerate più nobili, come le cosce, le sovracosce o il petto, ma c'è qualche estimatore che va letteralmente pazzo per le alette o per il collo. Ricordo mio padre che spolpava le ''catreie'' (così si chiamano nel mio dialetto) e durante la mia infanzia pensavo proprio che amasse quella parte del pollo...Senza dubbio l'apprezzava, ma ho capito con gli anni che il mio dolce papà sceglieva quei pezzi per lasciare a noi figli il resto dei tagli, quelli più sugosi. Questa è una ricetta che renderà le ali di pollo veramente apprezzabili, da provare.  

    Ingredienti

    Ingredienti Ali di pollo o alette alla salvia e limone
    • 700 grammi di ali di pollo
    • 3 uova
    • 100 grammi di pane grattato
    • 20 foglie di salvia
    • 50 grammi di farina
    • 200 ml di olio di arachidi
    • 2 limoni con la buccia non trattata
    • Sale
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Ali di pollo o alette alla salvia e limone
    1. Taglia via la punta delle ali con l'aiuto delle forbici, passale sulla fiamma del gas per bruciare le eventuali piume rimaste attaccate. Lavale in acqua fredda e tamponale con della carta assorbente.
    2. Infila la punta di un coltello sotto la pelle dalla parte che era attaccata al petto. Rivolta pelle e carne all'estremità dell'osso, lasciandolo praticamente a vista. Elimina eventuali piccoli ossicini.
    3. Sbatti leggermente le uova in una ciotola.
    4. Metti il pane grattato in un piatto, unisci la scorza di un limone (lavato e asciugato) e metti la farina in un altro piatto.
    5. Intanto poni a riscaldare l'olio di arachidi.
    6. Passa le ali di pollo nella farina, poi nell'uovo e infine nel pane grattato con la scorza di limone premendo più volte in modo da fare attaccare bene la panatura.
    7. Friggi le ali di pollo nell'olio caldo per 10 minuti, girandole dopo 5. Scolale su carta da cucina regola di sale.
    8. Metti a friggere anche le foglie di salvia precedentemente lavate, asciugate e infarinate, per circa 1 minuto, avendo cura di girare anche queste per consentire una perfetta doratura.
    9. Servi le alette di pollo su un piatto di portata insieme alle foglie di salvia fritte e al limone rimasto tagliato in spicchietti.

     
    Per contornare questo piatto a base di pollo puoi anche preparare le foglie di salvia fritte con uno speciale ripieno di acciughe, guarda questo link.

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA