Coniglio alle erbe aromatiche

Coniglio alle erbe aromatiche

    La ricetta che proponiamo oggi è un saporito e molto profumato secondo piatto: il coniglio alle erbe aromatiche. Qualche tempo fa vi avevamo già proposto il coniglio al profumo di erbe ma la ricetta conteneva anche le patate. In questo caso le erbe aromatiche sono svariate: timo, alloro, lauro, rosmarino, prezzemolo, salvia e chiodi di garofano. Il tutto associato a cipolla e aglio, e una cottura prima in acqua, poi in casseruola. Il risultato è un piatto a base di carne, tenero e saporito, che rimane comunque leggero.

    Ingredienti

    Ingredienti Coniglio alle erbe aromatiche

    • 1 coniglio
    • Un rametto di timo
    • 1 chiodo di garofano
    • 1 spicchio di aglio
    • 1 ciuffo di salvia
    • ½ limone
    • 1 cucchiaio di farina
    • 50 g di burro
    • 1 foglia di lauro
    • 1 cipolla
    • Un rametto di rosmarino
    • 1 ciuffo di prezzemolo
    • 1 bicchiere di vino bianco secco
    • Sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Coniglio alle erbe aromatiche

    Pulite il coniglio, tagliatelo a pezzi e lessatelo con timo, lauro, chiodo di garofano, cipolla a fette, prezzemolo e aglio schiacciato, insieme a vino bianco e acqua per circa 20 minuti. Naturalmente salate l’acqua di cottura.

    Quando sarà cotto, togliete il coniglio dall’acqua di cottura, che filtrerete in parte.

    In una casseruola mettete il burro con un trito di prezzemolo, rosmarino, timo e salvia; lasciate rosolare un poco, poi aggiungete i pezzetti di coniglio e fate cuocere per circa 10 minuti. Poi aggiungete due bicchieri di liquido di cottura del coniglio in cui avrete sciolto un cucchiaio di farina.

    Mescolate e quando la salsa sarà ben densa aggiungete il succo del mezzo limone e servite.

    VOTA:
    4.3/5 su 5 voti